Baobao e il suo incidente

 

La morte di un animale domestico è qualcosa di inevitabile nella vita, spesso fa parte delle prime esperienze di molti bambini. È una delle lezioni più grandi e tristi della vita. Ma aiuta quando i genitori sono lì per insegnare al bambino le ragioni e aiutarli a gestire questi tragici eventi. In questo video, girato per avere fino all’ultimo

è un ragazzino con il padre, sono dal veterinario e si stanno preparando per la partenza del Baobao, il loro cane fedele e amorevole. Il padre racconta al figlio delicatamente perché devono dire addio a lui, ma naturalmente il bambino non può comprendere la fine di una vita, non può capire perché non potrà più giocare o guardare la televisione con il suo amico. Sfortunatamente, BaoBao è stato coinvolto in un incidente, è stato investito insieme al papà, in un incrocio, il suo bacino si è rotto e lentamente è rimasto paralizzato. Data la sua età,quasi 17 anni, e senza la garanzia che la chirurgia lo aiuterà a camminare di nuovo, la famiglia ha preso la decisione di non portarlo ancora attraverso il “dolore di un intervento chirurgico e la fisioterapia.”  L’udito, la vista e il controllo di pipì e pupù già non era buona, così la drastica decisione di non farlo soffrire più. Quando il padre spiegò a suo figlio perché dovevano “salutarlo” , il bimbo disse a suo padre che gli sarebbe mancato e”Papà ma poi a casa io sarò solo e piangerò, anche lui sarà solo e piangerà perché a Baobao non piace stare solo!” Piccolo, loro ci aspettano sul ponte dell’arcobaleno, dovessero aspettare cento anni, stai sicuro che ci aspetteranno!

restano i ricordi

degli anni pssati

nulla cancellerà il loro amore

 

 

 

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Mugsy, il cane dalle 7 vite

Mugsy, il cane dalle 7 vite