Abbandonata incinta, con muso e zampe legati

Cagnolina incinta gettata in un sacco, con zampe e muso legati: salvata, partorisce tre cuccioli

Home > Animali > Abbandonata incinta, con muso e zampe legati

L’episodio si è verificato in provincia di Benevento, precisamente a Baselice, nel bel mezzo delle campagne. Una povera cagnolina incinta, è stata abbandonata a morte certa, con il muso e le zampette legate con un filo di nylon e poi chiusa in un sacco. Un mostro, perché in altro modo non può essere definito, non solo l’ha abbandonata in mezzo al nulla, ma ha ben pensato di legarle le zampe, impedendole di riuscire a sopravvivere e di cercarsi un po’ di cibo e il muso, per impedirle di chiedere aiuto.

Nemmeno la vita da randagia si è meritata la povera cagnolina. Per fortuna, i volontari della nota associazione Lega del cane-sezione di San Bartolomeo, non è ancora noto come, ma l’hanno trovata e l’hanno liberata. Quando si sono resi conto che era incinta, si sono mobilitati per portarla al sicuro e per tranquillizzarla.

Poco dopo, la cucciola ha dato alla luce la sua prole. Tre meravigliosi e teneri cagnolini.

Mamma e cuccioli adesso stanno bene e sono nelle mani dei volontari, che danno loro l’amore quotidiano che meritano.

“La vita ha vinto. Vengono i brividi a pensare che avrebbe potuto partorire chiusa in un sacco con zampe e muso legati”, le parole dei volontari.

La responsabile di questa associazione, ha sporto denuncia contro ignoti, perché è così che va… buttano il sasso e poi nascondono la mano. Troppo codardi per mostrare quanta mostruosità c’è nelle loro anime. Ma noi siamo sempre più convinti che il male torni indietro e anche se colui che ha fatto questo orribile gesto, condannando a morte una cagnolina incinta, ne è uscito pulito, sarà il karma a pensare a lui!

L’unica cosa che non ci spiegheremo mai, è come riescano a continuare le loro vite, sapendo di averne tolta un’altra, anche se si tratta di un cane.

Vogliamo ringraziare i volontari di questa associazione, così come tutti quelli del nostro paese e del resto del mondo. Queste persone dedicano la loro vita a salvare i cani bisognosi, abusati, maltrattati, abbandonati, senza chiedere nulla in cambio, senza alcuno scopo di lucro.

Li rassicurano, li curano e poi trovano loro una casa vera.

Per questo vi diciamo sempre di non fermarvi davanti ad un animale in difficoltà, perché è vero che non potete adottarli tutti, nessuno potrebbe, anche se vorremmo! Ma una telefonata a questi angeli, può salvare una vita!