Abbandonati gattini

Abbandonati gattini: ecco che fine hanno fatto.

Home > Animali > Abbandonati gattini

La nostra società, purtroppo, è poco sensibile per i problemi altrui. Se un nostro concittadino si trova in difficoltà, sono poche le persone che cercano di aiutarlo veramente e non solo con i consigli. Ma quando si tratta di animali, le cose peggiorano. Spesso l’indifferenza nei loro confronti è terribile e inspiegabile.

posto-abbandono

I protagonisti del nostro racconto sono dei gattini che hanno avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato. Sono probabilmente il risultato di una mentalità chiusa… la stessa che considera che sterilizzare sia una cosa contro natura. Meglio abbandonare i cuccioli… quello sì… è naturale… devono aver pensato questi esseri immondi. Ma torniamo alla nostra storia… ai gattini abbandonati che adesso cercano una nuova famiglia che gli faccia dimenticare il dolore e la sofferenza che devono aver provato quando si sono ritrovati soli, infreddoliti e impauriti sulle strade della città.

scatola

La prima cucciolata è stata scaricata sul marciapiede di una strada trafficata a Salford. La loro mamma, che è stata chiamata Gemma, era rannicchiata accanto ai suoi piccoli Unka e Fernando.

rowan

La seconda cucciolata è stata trovata in Priory Wood in Sale. Tre gattini, di nome Ash, Rowan e Hazel, furono abbandonati… ed erano in condizioni terribili: pieni di pulci, affamati e infestati dai vermi. I gattini erano freddi, bagnati, malati e feriti – uno sentiva così tanto dolore che si era masticato la coda per fermarlo. Più tardi, infatti, la sua coda ha dovuto essere amputata.

coda-rowan

Il terzo gattino è stato trovato giovedì a Levenshulme. Poi altri 2 gattini, che ancora non hanno un nome, furono lasciati su una porta di casa in una scatola di cartone.

ash

Sul biglietto attaccato alla scatola era scritto: “scusa se non posso prendermi cura di loro”. Il loro proprietario, sosteneva di essere troppo malato per prendersi cura di loro, aveva bussato alla porta e poi era corso via.

2-piccoli-gattini

Dawn Robertson, fondatrice di Rescue Kitties a South Manchester, afferma che questa è un periodo triste epr gli animali… un periodo di abbandoni. E l’epidemia di gattini abbandonati, avverte, sta peggiorando.

2-piccoli-gattini

“È così triste vedere queste piccole anime vulnerabili: i gattini possono morire molto rapidamente, vengono da noi e sono fragili, con un peso corporeo basso, hanno parassiti e pulci, acari dell’orecchio, sono disidratati, anemici. Hanno anche problemi di stomaco”.

gattino-salvato

Dawn afferma che il problema deriva dall’eccesso di popolazione, perché i proprietari non sterilizzano i loro gatti – anche se costa appena 5 sterline, grazie a una campagna avviata in tutto il distretto per promuovere la sterilizzazione e combattere la sovrappopolazione. Poi ha aggiunto: “Alcuni stanno allevando gattini, sfornando cucciolate e poi, quando non possono venderli o quando si ammalano e non possono permettersi il conto del veterinario, li scaricano”.