Abruzzo: orso e lupo giocano sulla neve

Abruzzo: orso e lupo giocano sulla neve e l'insolito incontro è stato fotografato dal naturalista Massimo Pellegrini. Ecco quello che è accaduto.

Home > Animali > Abruzzo: orso e lupo giocano sulla neve

Abruzzo: orso e lupo giocano sulla neve e le immagini fanno il giro del mondo. Non è, infatti, una scena che possiamo vedere spesso, perché si tratta di 2 specie che spesso si contendono il cibo. Quello che è accaduto durante questo insolito incontro è stato immortalato dal fotografo naturalista Massimo Pellegrini della Regione Abruzzo, AdG (autorità di gestione) del Piano d’Azione nazionale per la Tutela dell’Orso bruno Marsicano (PATOM).

Massimo Pellegrini ha raccontato quei meravigliosi momenti. Stava facendo una camminata con il suo cane quando si è accorto che su un crinale c’erano un orso e un lupo.

orso-arriva

Inizialmente ha pensato che poteva trattarsi di un incontro casuale per contendersi una carcassa ma nella zona non c’era nulla di simile.

orso-lupo-neve

I due animali, entrambi abbastanza giovani, si sono fermati un attimo e si sono guardati.

abruzzo-orso-e-lupo

A detta di Massimo, l’orso aveva 3 o 4 anni mentre il lupo poco più di un anno.

orso-lupo-giocano

Ecco le parole di Massimo Pellegrini:

“Prima il lupo e poi l’orso, mantenendosi a una distanza tra i dieci e i venti metri tra loro, sono scesi in una valletta che si trovava tra la mia posizione e il crinale. Lì il lupo si è fermato e si è letteralmente seduto su una lingua di neve, vicino a dei faggi. L’orso l’ha raggiunto e ha iniziato a rotolarsi e scivolare sulla neve, come un bambino sulla slitta. Mentre era intento in questo saliscendi il lupo lo seguiva, lo rincorreva. Quando l’orso si è fermato, a pancia all’aria, il lupo si è avvicinato di più e si è inchinato con le zampe anteriori abbassate, come fanno i cani quando invitano al gioco”.

orso-e-lupo

Il naturalista ha sottolineato che l’orso non ha mai mostrato alcun segno di aggressività mentre il lupo ha tenuto costantemente la coda tra le gambe, mostrandosi sottomesso.

orso-e-lupo

Entrambi sembravano essere giocosi e con tanta voglia di interagire.

lupo-giocherellone

Tutto ciò è durato circa 20 minuti. Quando Massimo ha provato ad avvicinarsi, il lupo l’ha notato e si è allontanato trottando ma senza galoppare. Subito anche l’orso l’ha seguito.

lupo-neve

Massimo ha raccontato che a quel punto ha deciso di andare via per non infastidirli.

animali-amici

Il naturalista sottolinea che il singolare momento che ha immortalato nelle sue foto è un comportamento verosimile dal punto di vista etologico ma può essere osservato molto raramente.

orso

E a confermare le sue affermazioni c’è anche un membro del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie all’Università La Sapienza di Roma, Paolo Ciucci.

lupo