Aiden

Home > Animali > Aiden

Amano le passeggiate nei boschi i due giovani scout, spesso si addentrano nei sentieri e godono della purezza e del silenzio della natura. Quel giorno per loro era in serbo una sorpresa una delle più brutte che un possa mai immaginare. Sentono una vocina flebile, pensano inzialemnte al fruscio delle foglie, ma, man mano che si addentrano nel sentiero

la vocina diventa una sagoma. Una cagnolina si trascinava verso di loro, non stava bene, aveva il muso appeso, loro la guardano e per qualche minuto restano in silenzio e fermi. Non si capacitano e non comprendono quale triste incidente sia capitato alla poverina. Lei, sicuramente, li ha sentiti e ha cercato di farsi vedere per chiedere aiuto, voleva essere salvata! Aiden, così la chiamano loro da subito, viene avvolta nella giubba e presa in braccio, i due fanno pochi metri, quando notano delle scatole vuote, erano petardi bomba, Aiden non aveva avuto un incidente, Aiden era stata vittima di qualche cretino. Giunti dal medico, la conferma, le ferite erano compatibili con l’esplosione di petardi. Per Aiden è tutto un dolore, la mandibola, i denti, non c’è più traccia, interventi ripetuti a portano ad acquisire una discreta qualità di vita. Ovviamente è stata portata a casa da uno dei ragazzi che, per evitare altre situazioni del genere, hanno tappezzato i luoghi più frequentati da volantini. Informano le persone che non vogliono più i loro cani a non fargli del male. ma a contattare i rifugi, se ne prenderanno cura loro. Aiden ancora lotta, le conseguenze sono state tante e complicate, noi ti facciamo un grande in bocca al lupo e un grazie ai due ragazzi!

Troppa crudeltà verso questa piccina

Con il tempo tutto passerà

Questo è solo un ricordo

Grazie a chi salva un povero indifeso!