Aiuta più di 300 gatti infreddoliti

Aiuta più di 300 gatti infreddoliti: il gesto d’amore di una donna turca

Aiuta più di 300 gatti infreddoliti

Questa bellissima storia di solidarietà ci arriva dalla Turchia e ci racconta di una donna piena di amore per gli animali randagi. Questa brava persona aiuta più di 300 gatti infreddoliti, che altrimenti non avrebbero trovato niente da mangiare tra la neve e il ghiaccio. Un vero e proprio gesto d’amore per dare una mano ai più bisognosi.

Aiuta più di 300 gatti infreddoliti
Fonte Pixabay

Siamo nelle strade di Istanbul, in Turchia. Qui vivono cica 150mila randagi, tra cani e gatti ch vivono soli e abbandonati, senza nessuno che si possa occupare di loro. Senza che nessuno gestisca la situazione.

Vera è una donna dal cuore buono, che sta facendo del suo meglio per poter aiutare gli animali randagi che vivono nella città turca in condizioni davvero terrificanti. E nemmeno il freddo, il gelo, la neve e il ghiaccio la fermano.

Vera vive a Kartal, nella zona costiera della città, e si prende cura di circa 350 gatti che sono costretti a vivere in strada, perché non hanno una casa dove stare al caldo e una famiglia che si prenda cura di loro.

Questa donna dal cuore buono non è da sola. Ha formato con un gruppo di volontari formando un’organizzazione chiamata Atalar Sahili Cat Neutering Group, per aiutare tuti i mici in difficoltà della sua città.

Mici aiutati in Turchia

Donna aiuta più di 300 gatti dando loro cibo e assistenza medica

Gli animali non sanno come sfamarsi e come ripararsi dal freddo quando sono per strada. Quando è inverno è dura la vita per loro, perché il cibo scarseggia. Ma Vera pensa a loro.

Gatti nella neve

Anche per i volontari è dura operare al freddo e al gelo, ma l’organizzazione dà loro una mano, portandoli anche dal veterinario quando ne hanno bisogno e pagando le cure necessarie per la guarigione.

Il gruppo ha anche contribuito alla sterilizzazione dei gatti di strada, arrivando a 167 mici. E vanno avanti. Non sarà la neve a fermarli.

Cucciolo di 10 anni, portato per l'eutanasia dal veterinario che non se la sente e chiede aiuto a una volontaria: la storia di Holly

Cucciolo di 10 anni, portato per l'eutanasia dal veterinario che non se la sente e chiede aiuto a una volontaria: la storia di Holly

Il salvataggio di Lol

Il salvataggio di Lol

Cucciolo nato con un occhio, due lingue e senza naso

Cucciolo nato con un occhio, due lingue e senza naso

MODENA - Dopo l'allarme dei cittadini, le autorità hanno chiesto spiegazioni al senzatetto e alla hanno fine sequestrato il cane

MODENA - Dopo l'allarme dei cittadini, le autorità hanno chiesto spiegazioni al senzatetto e alla hanno fine sequestrato il cane

La posizione in cui dorme il tuo cane, ti rivela molto su di lui

La posizione in cui dorme il tuo cane, ti rivela molto su di lui

Rocky ha aspettato la nascita del bambino e poi è volato sul ponte dell'arcobaleno

Rocky ha aspettato la nascita del bambino e poi è volato sul ponte dell'arcobaleno

Aggredita dai corvi e lasciata ferita e tremante in un angolo della strada: "Ha scattato una foto e se n'è andato"

Aggredita dai corvi e lasciata ferita e tremante in un angolo della strada: "Ha scattato una foto e se n'è andato"