Amore di papà

Una storia che si ripete. I cani che non vengono visti come dovrebbero. Un incidente stradale in cui viene soccorso solo l’umano. E lei? La sua amata cagnolina che fine ha fatto? Certo è comprensibile, l’urgenza nessuno lo mette in dubbio, portare via un ferito è la priorità ma ignorare completamente il cane che viaggiava con lui è normale? Questo è quello che è successo a Belluno…



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Un signore viaggia con la sua amata, specifichiamo amata cagnolina. Esce fuori strada o gli finiscono addosso non si sa, l’auto viene coinvolta in un incidente grave. Arriva l’ambulanza, i medici prestano i primi soccorsi all’uomo. Lo stabilizzano e si apprestano a giungere velocemente in ospedale. La sua cagnolina, spaventata a morte gira e rigira intorno al suo amico, ma loro caricano solo l’uomo e partono.  Nessuno ha avuto uno sguardo per lei? Possibile? La poverina rincorre l’ambulanza finché può, corre tanto ma è piccina, non ce la fa e rinuncia. Finita così, di lei non si hanno più tracce. Si è persa nel nulla pur avendo a casa qualcuno che si sta disperando per lei. L’uomo e la sua famiglia sono indignati, avvertono tutte le associazioni possibili e offrono una sostanziosa ricompensa a chi riporterà a casa la loro bimba pelosa. Una settimana dopo la svolta, Romina, una giovane donna bussa a quella porta. Tra le braccia ha la piccola cagnolina e non servono parole in quel momento. Con un balzo arriva dai suoi famigliari e tra scodinzolate e leccatine non mancano le lacrime. La donna riscuote la lauta ricompensa e direttamente si reca alle due associazioni animaliste presenti sul territorio locale. L’ha divisi tra Apaca e S.Francesco di Feltre.

Il presidente dell’associazione, particolarmente indignato per l’accaduto, precisa così: «Chiediamo siano date direttive precise al personale addetto al soccorso su come comportarsi nel caso di animali coinvolti in incidenti,

così eviteranno che qualcuno presenti una denuncia per violazione dell’articolo 189 del codice della strada, che impone di soccorso anche agli animali».

Condividete e portiamo a conoscenza di tutti la storia di questa cagnolina.