Aron e il suo sogno

Home > Animali > Aron e il suo sogno

Aron ha solo sette anni, una malattia terribile lo sta uccidendo, lentamente e in silenzio ogni giorni lui perde qualcosa…La distrofia muscolare è la sua maledetta compagna di vita…

Ancora riesce a dire qualcosa, il suo sogno è il mare, le onde, il tutto però deve avvenire come i grandi, vuole anche l’equoaggio pronto ad intervenire….Aron sa come si fanno le cose per bene!

Nessuno lo accontenta, ha bisogno di continua assistenza, non respira neanche con costanza, la saliva lo potrebbe soffocare da un momento all’altro, la mamma non lo lascia un secondo ma sa che il tempo stringe e i sogni di Aron svaniscono ogni minuto..

Ma si sa, per i figli si fa di tutto, se sono speciali poi come il piccolo, si fanno miracoli. Era tutto pronto ma lui voleva vicino qualcuno cdi speciale, voleva essere sicuro e c’era solo una “persona” capace di rassicurarlo, la sua Ricochet…

Lei lo ha assistito, è stata bravissima, il suo sostegno è stato fondamentale, la sua presenza una garanzia. Non si è mai allontanata, ha avuto cura perché tutto riuscisse nel migliore dei modi. Il piccolo sogno di Aron era una vera missione e lei, ha vigilato e partecipato.

Aron ama i cani, da sempre malato ha avuto Ricochet come compagna, è stata l’altra metà, quella mancante, le sue gambe, le sue braccia la sua voce e i suoi occhi.

Di lei possono fidarsi i genitori del piccolo, nei loro volti un sorriso,nonostante tutto sono felici, hanno realizzato,nel possibile il grande sogno di Aron, sentire le onde, in mare da solo con la sua fedele amica.

 

Purtroppo le cose vanno come devono andare, in tanto male, ancora una volta, la presenza di un cane è stata fondamentale, il suo abbraccio peloso vale tanto, molto più di quanto noi possiamo immaginare. Anche questa storia è dedicata a chi maltratta i cani, loro sono un tesoro prezioso e voi non lo sapete!