Aveva paura, ma nonostante ciò, lei inizia a trascinarlo

Home > Animali > Aveva paura, ma nonostante ciò, lei inizia a trascinarlo

La paura non è un’emozione prettamente umana, ma anche gli animali possono sperimentarla sulla loro pelle, e la loro reazione potrebbe essere più straziante di quanto non possa essere la nostra. In questo video è stato ripreso il momento in cui un cucciolo si trova costretto a camminare sul ponte di vetro Jiushanding, trascinato da colei che, essendo la sua padrona, dovrebbe invece amarlo e proteggerlo.

Il cucciolo in questione è un cane di razza samoiedo di circa tre mesi, e quando è stato avvistato con la sua proprietaria, si ritrovava a fare un insolita passeggiata turistica, per niente piacevole. Stavano passeggiando attraverso una piattaforma molto famosa che dipende da una montagna all’altezza di quasi 1000 metri. Appena arrivati su questo immenso ponte,  il cucciolo inizialmente camminava senza problemi , ma appena ha guardato in basso e si è reso conto dell’altezza, è entrato nel panico. Immediatamente si rifiutò di continuare a camminare, impuntandosi a terra. La proprietaria di questo cane, invece di prenderlo e rassicurarlo, portarlo via da quella situazione, prenderlo in braccio e continuare la passeggiata con lui, iniziò a trascinarlo. Altre persone che si trovano di passaggio, vedendo la scena, decisero di registrare l’accaduto per caricarlo sui social network.  Per molti di loro l’incidente è stato considerato un vero e proprio maltrattamento e questo cane si porterà questa paura per sempre.

Per altri no, hanno definito esagerata la definizione di maltrattamento, voleva solo farlo camminare.

Guardate il video e poi giudicate voi:

Allora cosa ne pensate? Voi cosa avreste fatto al posto della donna?