Bambina di 6 anni aiuta a salvare il cane del vicino attaccato da due coyote

Una bambina coraggiosa di soli 6 anni è riuscita a far salvare un cane. "dovevo aprire quel cancello"

Home > Animali > Bambina di 6 anni aiuta a salvare il cane del vicino attaccato da due coyote

Chi lo ha detto che i bambini non sono coraggiosi e non sono in grado di compiere grandi cose? Loro sono innocenti e non si tirano indietro quando è ora di intervenire. Fanno tutto quello che è in loro potere per poter essere di aiuto e dare una mano a chi si trova in difficoltà. Sempre e comunque. E la storia che vi raccontiamo oggi ce lo dimostra.

Una bambina di soli 6 anni è risultata essere decisamente provvidenziale nel salvataggio di un povero cane in difficoltà. Alina Funk, questo il suo nome, si è svegliata di prima mattina, sentendo il cane del suo vicino, che si chiama Fluffy, fuori in cortile che piangeva in maniera disperata. Era un pianto insolito per quel cagnolino, così si è alzata ed è andava a vedere.

Quando la bambina è arrivata alla finestra e ha guardato nel giardino del suo vicino di casa, si è accordo che il piccolo cagnolino era appena stato attaccato e aggredito da due coyote.

“Tutto quello che ho visto è stato il naso del coyote e poi ho visto il povero cagnolino. Questo è tutto quello che ho visto”, ha raccontato la bambina intervistata dai giornalisti della CBS2.

Alina non è rimasta però a guardare. È andata subito a chiamare la madre e il patrigno, che in quel momento stavano ancora dormendo.

Ha raccontato loro quello che aveva visto alla finestra e così sono corsi a salvare il povero cane. Hanno portato a casa loro Fluffy e qui Alina si è presa cura della cagnolina. “Semplicemente l’ha fatta sentire a suo agio in casa”, ha raccontato Claudia Funk, la mamma di Alina.

Fluffy ha ricevuto tre morsi dal coyote. Per fortuna ora sta bene e lo stesso giorno è tornata a casa. I vicini sono stati estremamente grati del suo gesto e dell’azione immediata dei genitori.