Basil, il rottweiler eroe

Home > Animali > Basil, il rottweiler eroe

I cani sono i nostri migliori amici e non smettono mai di dimostrarcelo. La storia che vi vogliamo raccontare lo dimostra ancora una volta, che la fedeltà e la lealtà di un cane nei confronti degli umani sono indiscutibili. Il protagonista della storia è Basil, un rottweiler di 10 mesi che, venerdì sera, ha salvato la vita di una bambina che stava per annegare.

Avete capito bene: un rottweiller, uno di quei cani considerati pericolosi e che molti definiscono assassini… ma vediamo cosa è successo venerdì sera e come è andata l’intera vicenda. Jarrad Houghton stava camminando insieme al suo cane Basil sulla riva del lago Burley Griffin, a Kingston Foreshore, in Australia. A un certo punto si è sentito un tonfo nell’acqua ma non si vedeva nulla. Jarrad ha pensato a una pietra buttata da qualcuno ma Basil ha cominciato ad agitarsi e tirare al guinzaglio. Entrambi si sono avvicinati all’acqua e hanno visto qualcosa: sembrava una persona o meglio, un bambino… si vedeva solo una manina che sporgeva fuori dall’acqua. Jarrad è riuscito a raggiungerla e tirarla fuori dall’acqua. Era una bambina di un anno. In un attimo di distrazione si era allontanata dai genitori ed era finita nell’acqua. Sarebbe sicuramente morta se Basil non si fosse accorto dell’accaduto. La famiglia della bimba salvata, che non ha voluto essere nominata, hanno ringraziato Jarrad e Basil in lacrime. La piccola è viva grazie a loro due ma, sopratutto, a Basil eprché è stato lui a insistere ad andare a controllare cosa fosse quel rumore. Jarran sarebbe andato avanti, convinto che pote trattarsi di una pietra o di un’anatra.

Adesso, fortunatamente, la piccola è viva e sta bene.

E Jarred ha portato Basil fuori e gli ha offerto una cena indimenticabile…

Gli eroi vanno trattati bene, non credete?

E Basil è un vero eroe a 4 zampe.