Bimba, usata per fare un dispetto

Incredibile dispetto di un'amica

Home > Animali > Bimba, usata per fare un dispetto

La loro era un’amicizia di pochi mesi. Erano più conoscenti che altro. Quando Kathrin si è accostata ad Allison era diversa, era disponibile e simpatica. Spesso si offriva di portare a spasso Bimba, la cagnolina amatissima di Allison. La ragazza non si separava mai da Bimba, piccola piccola

la portava sempre con se, nella sua borsetta. Tra le due donne qualcosa cambia, Kathrin diventa stressante, un po ossessiva, non vuole che la sua amica frequenti altre ragazze, insomma, se si esce lei deve essere sempre presente. Una litigata furiosa mette fine definitivamente all’amicizia “Te la farò pagare!” Le ultime parole di Kathrin. Passano due giorni, Allison rincasa nella pausa pranzo e non trova Bimba, la cerca ovunque, di lei non c’è traccia. Immediatamente pensa all’amica, corre verso casa sua e nel tragitto chiama la polizia. Quando arriva davanti la porta un terribile odore si sente, si vede anche del fumo dal retro. La polizia troverà i resti carbonizzati della cagnolina. Arrestata Kathrin non confesserà, neanche una parola, silente con uno sguardo di sfida, questo l’ultimo saluto ad Allison mentre la portavano via. La donna verrà colta da malore, terribili momenti ha passato la sua Bimba per poi fare una terribile fine in mano ad una pazza. Non sarà una sentenza, attesa per il 26 di questo mese a ridare serenità alla donna.

inutile la corsa

Per bimba era troppo tardi