Bimbo di 12 anni di Castellamonte fa arrestare il padre

Bimbo di 12 anni di Castellamonte fa arrestare il padre: il ragazzo ha chiamato i carabinieri per salvare la madre, percossa dal padre; ecco il suo racconto.

Home > Animali > Bimbo di 12 anni di Castellamonte fa arrestare il padre

Bimbo di 12 anni di Castellamonte fa arrestare il padre quando capisce che l’uomo stava per fare del male alla madre. Il ragazzo ha prima provato a calmare le acque mettendosi in mezzo, senza successo però. Poi, dopo che lui stesso si è fatto male a una mano cercando di difendere la donna, ha deciso di intervenire.

Il protagonista di questa vicenda è un bambino di 12 anni di Castellamonte, nel Torinese, che ha dimostrato di avere tanto sangue freddo e un coraggio da leone. Il ragazzo era a casa con i genitori quanto i due hanno iniziato a litigare. A detta del bambino, non era la prima volta che il padre, un agente di commercio incensurato di 45 anni e la madre, una casalinga di 43 anni, litigavano e spesso questi litigi degeneravano in botte per la donna.

donna-aggredita

Il dodicenne di Castellamonte ha provato a fermare il padre ma si è fatto lui stesso male a un braccio. Si è rinchiuso nella sua cameretta e con il cellulare ha chiamato i carabinieri dando loro l’indirizzo di casa e chiedendo un intervento.

bambino-telefono

All’arrivo dei carabinieri la donna ha provato a minimizzare l’accaduto ma lei era ferita e lui aveva un coltello nella tasca.

L’uomo è stato arrestato e portato in caserma e arrestato per maltrattamenti in famiglia e la madre e il ragazzo sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè.

carabinieri

La madre era ferita alle gambe, all’anca e al volto che i medici hanno giudicato guaribili in 5 giorni.

L’uomo ha il divieto di avvicinare madre e figlio. L’intervento del ragazzino ha fermato la lite che stava sfociando in qualcosa di più violento.

bimbo-di-12-anni-di-castellamonte-fa-arrestare-il-padre

La donna ha raccontato ai carabinieri di aver subito violenze e insulti anche in passato ma di non aver mai denunciato il marito violento. Non aveva nemmeno richiesto cure mediche per non buttare ombre sul marito.

L’intervento coraggioso di suo figlio, un bambino di soli 12 anni, ha l’ha probabilmente salvata da una brutta fine.