Bliss avrà un nuovo cranio se tutti noi ci uniamo

Home > Animali > Bliss avrà un nuovo cranio se tutti noi ci uniamo

Bliss non aveva colpe eppure sarebbe dovuta morire. Per lei era pronta una bella iniezione letale, ordinata, come si fa a un ristorante scegliendo i piatti dal menù. La sua colpa? Avere un tumore. Non sapevano se era o no curabile ma non avevano nemmeno il desiderio di saperlo.

Era molto più semplice metterla in macchina, portarla in un canile e mettere una firma su un modulo dove la parola EUTANASIA era scritta a caratteri cubitali. Quando i volontari hanno visto il cane sono rimasti senza parole: aveva un enorme bozzo sulla testa. Bliss aveva solo 2 anni… e tanta voglia di vivere… bisognava tentare di salvarla. I volontari hanno contattato l’associazione “Gli amici di Emma”. Il veterinario l’ha visitata e ha messo la sua diagnosi: un raro tumore del cranio (osteocondrosarcoma multilobulare). Tuttavia, hanno appreso attraverso test medici che Bliss essendo un animale giovane e sano e non influenzato neurologicamente dalla sua condizione, c’erano buone probabilità di salvarla. Dopo aver appreso questo, Gli amici di Emma hanno modificato la sua scheda da “cure dolci per accompagnarla verso una fine dignitosa” a “come possiamo curare il suo tumore?” Elizabeth Hart, la fondatrice dell’associazione, ha contattato un chirurgo veterinario esperto in Ontario, Canada, per vedere come Bliss potesse essere salvata. Dopo una serie di consultazioni, hanno deciso che a Bliss avrebbero potuto rimuovere il tumore e sostituire parte del cranio e delle ossa facciali con un impianto in polietilene poroso stampato in 3D fabbricato in Australia. Il chirurgo e l’azienda produttrice di impianti stanno attualmente lavorando insieme per creare l’impianto personalizzato perfetto per Bliss.

Una volta che tutto sarà pronto, i volontari di Gli amici di Emma faranno un lungo viaggio in auto dal Texas al Canada, in modo che Bliss possa fare un intervento chirurgico salva-vita.

Gli amici di Emma Medical Rescue dice che si aspettano che l’intervento si verifichi a metà giugno.

È davvero un caso che il mondo si unisca per aiutare a salvare questo cucciolo!

Ulteriori dettagli sull’imminente intervento di Bliss e sui dettagli della raccolta fondi possono essere trovati su Hart’s GoFundMe.

Speriamo qui per il meglio per l’imminente intervento di Bliss!