Boots, il cucciolo che ha ingerito un cucchiaio

"Non ho fatto in tempo a toglierlo dalla sua bocca, così sono corso dal veterinario"

Home > Animali > Boots, il cucciolo che ha ingerito un cucchiaio

Adottare o comprare un animale, implica molte responsabilità. C’è chi non capisce che un cane è come un figlio, che ha bisogno di cure ed attenzioni. Quando sono cuccioli, hanno bisogno di essere educati e hanno bisogno dei nostri insegnamenti, per imparare a capire cosa si può e cosa non si può fare. Il protagonista di questa storia è un pitbull mix labrador, di nome Boots.

È stato adottato da un uomo di nome Christian Nunnelee, che vive in Texas. Era un giorno come un’altro, quando il cucciolo ha preso con la bocca un cucchiaio. Quando Christian se ne è reso conto, ha cercato di prenderlo, ma l’utensile era già passato attraverso l’esofago.

Ha cercato anche di mettere in pratica la manovra di Heimlich, ma alla fine si è reso conto che aveva poco tempo per portarlo dal veterinario.

Una volta raggiunta la clinica, il medico ha sottoposto il cane ad una radiografia ed ha visto il cucchiaio al suo interno.

Boots è stato subito anestetizzato e sottoposto ad un intervento chirurgico per la rimozione dell’ utensile.

Fortunatamente tutto si è concluso per il meglio e il cucciolo è potuto tornare a casa.

Christian però ha deciso di diffondere la sua storia sui social network, per far sì che fosse d’insegnamento a tutti i proprietari di cani. Quando i nostri amici a quattro zampe sono cuccioli, sono birichini e imprevedibili e bisogna sempre prestare attenzione a quello che si lascia in giro e ad ogni guaio che combinano.

Quando si adotta un cane, bisogna essere consapevoli del fatto che si sta adottando un figlio. Così come un bambino piccolo, un cucciolo può portare tutto in bocca e rischiare la vita proprio come il protagonista di questa storia. Fortunatamente Christian si è subito reso conto di ciò che era successo e il suo tempestivo intervento, è stato fondamentale.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI