Boris mangia un kebab di pollo: un mese dopo trovano lo spiedino infilzato nel cuore

Boris è un cane che è stato salvato dallo spiedino di un kebab al pollo che si era mangiato che aveva raggiunto il suo cuore.

Home > Animali > Boris mangia un kebab di pollo: un mese dopo trovano lo spiedino infilzato nel cuore

Boris è un cane molto goloso. Un giorno si è mangiato un kebab di pollo, senza il permesso della sua proprietaria, Allison Lonergan, che si stava godendo un barbecue in famiglia. Ovviamente si è mangiato tutto quanto, anche lo spiedo sul quale stavano cuocendo quella prelibatezza. Spiedo che è finito dritto nel suo cuore. Per fortuna i medici lo hanno salvato.

Boris

La famiglia a inizio gennaio si stava godendo un barbecue, quando sono andati a prendere in cucina degli spiedini di pollo da cucinare. Ma erano spariti. L’unico indiziato era Boris, il cane di famiglia. “Non ruba mai il cibo, questa è la prima volta che lo fa“. Nonostante avesse mangiato tutto quel cibo, sembrava che tutto andasse bene. Non stava male. Era il solito Boris di sempre. Ma un mese dopo, il cagnolino ha iniziato ad avere uno strano comportamento.

Boris non era allegro come al solito ed era letargico. Dopo numerose visite ed ecografie, la signora Lonergan aveva notato che il cucciolo iniziava a tossire sangue. Gli hanno fatto una radiografia al torace e hanno scoperto che c’era del liquido intorno al cuore.

Dopo la radiografia, i veterinari della North Hobart Veterinary Clinic hanno finalmente scoperto il problema. “C’è un problema: Boris ha uno spiedino di kebab nel cuore“. Il cane aveva bisogno di un intervento chirurgico d’emergenza. O essere soppressa. La decisione è stata facile: avrebbero fatto tutto quello che era in loro potere per poterlo salvare.

Boris è stato fortunato, anche se lo spiedino dallo stomaco, bucandolo, è arrivato al cuore, nell’atrio sinistro, attraverso il diaframma. Dopo una serie di visite, il cane è stato operato, quando lo spiedo era a pochi millimetri dalla sua aorta. Un intervento molto delicato, perché una mossa sbagliata avrebbe potuto metterlo in serio pericolo.

boris

È strano come lo spiedino abbia dato fastidio al cane solo dopo un mese. La famiglia ha speso 13mila dollari per curare Boris. E ha deciso che da oggi in poi niente più spiedini in casa!