Boston, un angelo a 4 zampe

Un uomo si è ritrovato a vivere una delle esperienze peggiori della sua vita. Era appena uscito di casa, era mattina presto, molto presto, era uscito per fare una passeggiata e si è ritrovato coinvolto in un terribile scontro a fuoco. Uno dei proiettili era mirato proprio a lui ma qualcosa è accaduto, qualcosa di indimenticabile.


L’uomo era in compagnia del suo cane, un incrocio di mastino napoletano di soli 10 mesi. Non appena ha capito che il suo umano era in pericolo, si è precipitato su di lui prendendosi il colpo al suo posto. Il suo nome è Felony e la polizia lo ha trovato zoppicante e sofferente davanti al suo papà. Quest’ultimo era visibilmente sconvolto.Con urgenza l’animale è stato portato alla  MSPCA Angell Animal Medical Center, una delle più famose cliniche veterinarie della zona. Oggi è ancora in questa clinica sotto osservazione , ma purtroppo il suo povero umano non è in grado di sostenere le spese mediche. Fino ad ora sono arrivate a 2500 dollari. I poliziotti, inteneriti dalla situazione si sono offerti di pagarle al suo posto:”Riteniamo sia giusto aiutarli e sostenere anche ulteriori spese, i cani sono la famiglia e non sempre gli viene riconosciuto ciò che meritano. Ha messo la sua vita davanti al suo “padrone”, proteggendolo, nessun’altro l’avrebbe fatto”, le parole dell’agente Lateigne. Quest’ultimo è un amante degli animali e creatore di una pagina Facebook no profit chiamata Lilly the Hero Pit Bull. Ha pubblicato un appello proprio riguardo Felony con il link che riporta ad una petizione in cui si raccolgono fondi. .Il papà del piccolo è rimasto sorpreso dal buon cuore di questi agenti. Persone d’oro a cui sarà grato per tutta la vita.

 

un grande eroe

una vita dedicata a noi

pensare che tanti li maltrattano