Brie, la piccola chihuahua usata per fare soldi.

Brie, salvata da un allevamento terribile

Home > Animali > Brie, la piccola chihuahua usata per fare soldi.

Claire Stokoe stava scorrendo le foto su Facebook quando si imbatté in un minuscolo chihuahua seduto accanto a una scatola. “Quando l’ho vista sono rimasto scioccato”, ha detto Claire. Chiamò il numero sul post per avere informazioni, non poteva credere o pensare che quella miniatura potesse passare al freddo un altro giorno soltanto.

Quello che la volontaria raccontò la fece quasi svenire…Nonostante le sue piccole dimensioni e le cattive condizioni fisiche, il cane era stato anche costretto a far nascere due cucciolate di cuccioli tramite taglio cesareo. Era malnutrita e tremante. Si aggrappò alla volontaria del soccorso al momento della liberazione.

I soccorritori hanno detto a Claire che questo piccolo Chihuahua, di nome Brie, aveva trascorso la sua vita in un allevamento per cuccioli,  noto per le condizioni orribili e crudeli. Inoltre, il cane era  spaventato, coperto di croste e gravemente sottopeso.

Mi domandai per un secondo se potevo davvero aiutarla. Sembrava così penosa, ed è stato davvero sconvolgente. Era rannicchiata sul retro della sua valigetta, con gli occhi spalancati e la paura. “Riusciva a vedere a malapena

Anche Brie si sforzò di aprire gli occhi alla luce del giorno, cosa che spinse Claire a credere AL FATTO CHE PROBABILMENTE SIA SEMPRE VISSUTA AL BUIO.

Claire partì .Un lungo viaggio, andata e ritorno, 600 miglia, il chihuahua spaventato sembrò finalmente calmarsi quando incontrò gli altri cani di Claire. “Vesper ha preso subito Brie come se Brie fosse il suo cucciolo”, ha ricordato Claire. “La pulì e si sedette accanto a lei. Vesper avrebbe lasciato fare a Brie qualsiasi cosa – anche mangiare dalla sua ciotola del cibo. ” I suoi cani aiutarono Brie ad uscire dal guscio.

Al giorno d’oggi, Brie si comporta come un cane completamente diverso. “Come è sopravvissuta a due gravidanze, al freddo, alla fame e alla paura che non ho idea”, ha detto Stokoe.

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI