Brooks, il cane abbandonato durante una tempesta di neve

Brooks, il cane abbandonato durante una tempesta di neve è stato fortunato a sopravvivere: ecco come l'hanno trovato i volontari il giorno dopo.

Home > Animali > Brooks, il cane abbandonato durante una tempesta di neve

Brooks, il cane abbandonato durante una tempesta di neve ha rischiato ti morire congelato. A tenerlo in vita è stato, probabilmente, il suo angelo custode. Il cane è stato ritrovato giovedì in un parco innevato del Connecticut con un guinzaglio stretto attorno alle zampe posteriori e la pelliccia interamente ricoperta di ghiaccioli che pendevano dal suo corpo.

brooks-il-cane-lasciato-fuori-durante-una-tempesta-di-neve

Il protagonista della nostra storia è Brooks, un cane che è stato abbandonato durante una tempesta di neve in un parco. Le autorità del Connecticut stanno cercando giustizia per il cane che è stato spietatamente lasciato a morire durante la notte durante una tempesta di neve. Brooks, era legato a un albero vicino a un sentiero di Stony Brook Park a Darien.

cane-lasciato-fuori

I rappresentanti del rifugio per animali hanno detto che Brooks è stato trovato da solo, sommerso dalla neve, con un guinzaglio avvolto intorno alle sue zampe posteriori così strettamente che gli stava tagliando la circolazione. Anche la sua pelliccia era malandata e dei ghiaccioli pendevano dal suo corpo.

cane-tempesta-neve

Suffield Animal Control ha spiegato che hanno immediatamente trasportato il maschio mix di terrier di circa 8 – 11 anni a un veterinario nelle vicinanze, dove è rimasto in cura da allora in cura e ha fatto progressi. Ma dal veterinario hanno scoperto che il cane aveva anche altri problemi.

cane-veterinario

“Aveva un grosso tumore che cresceva sulla sua zampa posteriore insieme a diversi tagli sulle zampe posteriori causate dal guinzaglio che si è aggrovigliato attorno, fermandogli la circolazione, una grave infezione all’orecchio, denti infetti e che necessitano di estrazione”, hanno scritto i volontari, aggiungendo che il il tumore sarebbe stato presto rimosso e analizzato.

Appena starà meglio, Brooks sarà disponibile per l’adozione.