Buddy piange quando la soldatessa ritorna a casa

Ecco una storia commovente.

Home > Animali > Buddy piange quando la soldatessa ritorna a casa

Quando i soldati partono per una missione in giro per il mondo, lasciano a casa tutti gli affetti. La famiglia e anche gli animali domestici che magari vivono con loro da moltissimo tempo. L’assenza delle persone amate può far soffrire molto, non solo le persone che rimangono a casa, ma anche cani e gatti. E la storia che vi raccontiamo oggi ci parla proprio di questa tristezza.

Hannah Foraker è un soldato dell’esercito che vive a Cleveland, nell’Ohio. Quando la 21enne ha lasciato la sua casa per andare in Oklahoma, a settembre 2015, per il suo addestramento di base, ovviamente mancava a tutti quanti. Ma chi ha sentito maggiormente la sua mancanza è stato l’amico peloso che da anni ormai viveva con loro. Foraker è cresciuta in una fattoria insieme alla famiglia, al cavallo Derby e a Buddy, un Golden Retriever di 13 anni. Il soldato americano ha persino un canale YouTube nel quale mostra tutte le follie dei suoi amici animali. Prima di allora non si era mai allontanata da casa per troppo tempo, visto che, come ha raccontato la stessa ragazza, ha fatto una vita molto appartata. “Dover lasciare tutto per andare in un altro stato da sola, in un ambiente stressante per l’addestramento di base, è stata la cosa più difficile che io abbia mai fatto”. Ma non è stato difficile solo per lei. Lo è stato anche per Buddy, dal momento che ha vissuto con la ragazza fin da quando era un cucciolo. Adesso era un cane adulto, con tutte le conseguenze dell’età. E’ sorda e soffre di artrite. Quando la su amica è tornata per una breve vacanza, Buddy non è riuscita a contenere la sua gioia. Sembra eccitata come un cucciolo!

Era decisamente felice di poter di nuovo essere con la sua migliore amica.

Hannah Foraker ha anche pubblicato un video della sua gioia.

Quando le hanno aperto la porta lei è andata correndo verso Hannah, salutando tutti, ma soffermandosi sulla sua amica che era finalmente tornata.

Era sopraffatta dalle emozioni, letteralmente!

Una gioia davvero incontenibile la sua!