Buster

Home > Animali > Buster

Buster è il cane di famiglia, da poco entrato in questa casa ha da subito legato con il bimbo della famiglia. Il ragazzino è particolarmente affettuoso, lui è uno zuccherino e tutti ne sono strafelici di questo valore che si è aggiunto alla loro famiglia. Tom, il bambino e Buster ormai sono una coppia, tipo i carabinieri, sono sempre insieme, se chiami uno viene anche l’altro, per la mamma è ormai una certezza

La signora, come ormai consuetudine, lo porta con loro ovunque, così quel pomeriggio erano a spasso tutti e tre. Si avvicina un giovane e cosi china verso Buster, lei sorride, crede stia per accarezzarlo, invece nel giro di pochi secondi si  verifica qualcosa di terribile. Improvvisamente il tizio da una spinta alla signora e la butta a terra, strappa il guinzaglio dalle mani del bambino e scappa con il cane sotto braccio. La donna stringe il bambino a se che urla disperato mentre l’uomo scompare nel nulla portandosi via il cane. Vengono avvertite le autorità, non si capisce il motivo di tale gesto, Buster non è un cane di valore economico, insomma è un meticcio come tanti altri. Passano i giorni, le settimane e anche i mesi, le ricerche non danno alcun frutto sperato e quando la rassegnazione sta prendendo ormai  piede nei loro cuori arriva una telefonata…Buster è stato ritrovato da una ragazza in una discarica, lei era li con altre persone dove spesso vanno a correre, era ridotto malissimo, segni di maltrattamento e violenze sul suo corpo. Al suo collo una catena spezzata, forse qualcuno lo aveva liberato per farlo scappare e lui era arrivato il quel posto. Tramite il chip sono risaliti alla famiglia, adesso è a casa e Tom non lo lascia un secondo, sette mesi di buio nella sua vita che speriamo possano essere dimenticati con il tempo e l’aiuto dell’amore di tutti. Pensate se Buster non avesse avuto il chip, sarebbe finito in un canile chissà dove, la sua famiglia disperata e lui carcerato. Se amate ii vostri cani pensate a tutto…

Buster si riprenderà…

l’amore di un bambino, la sua innocenza saranno la parte migliore

Il giovane era probabilmente un malato mentale, purtroppo non è stato preso!