Cagnolina abbandonata in lacrime al bordo della strada vuole baciare la sua salvatrice

Una storia straziante!

Home > Animali > Cagnolina abbandonata in lacrime al bordo della strada vuole baciare la sua salvatrice

Un giorno Judy Obregon, volontaria di The Abandoned Ones, stava percorrendo con la sua automobile una strada in Texas conosciuta tristemente come discarica dei cani, perché qui molte persone prive di cuore ogni giorno abbandonano i propri animali domestici.

Mentre percorreva quel tratto di strada desolata, all’improvviso la donna si imbatté in una povera cagnolina. Subito Judy Obregon si fermò, scese dalla sua macchina e con cautela si avvicinò al cane. La povera piccola piangeva e si lamentava: chissà da quanto tempo era lì da sola in una strada desolata, chissà quante ore prima era stata abbandonata. Se la donna non fosse passata di lì, probabilmente per lei non ci sarebbe stato niente da fare: avrebbe persino potuto essere vittima di un incidente stradale! Il cane zoppicante si avvicinò subito alla donna, mettendo la sua testa nella mano di Judy Obregon. Aveva uno strano guinzaglio, che dimostra che forse il cane era stato legato a un palo o a una recinzione e magari era riuscito a liberarsi e scappare dai suoi aguzzini. O era stato semplicemente abbandonato in strada, come capita purtroppo a molti cani.

Il cane era seduto in attesa che i suoi proprietari tornassero da lui, come ogni amico fedele farebbe.

Callie, come è stata chiamata, venne caricata nell’auto dove non riusciva a smettere di ringraziare il suo soccorritore. Era più forte di lei!

La donna portò subito Callie dal veterinario per un controllo e per fortuna era completamente sana, a parte il leggero zoppicare, ma si riprenderà anche da quello.

Callie è ancora in cura, in attesa di qualcuno che la voglia adottare e la possa aiutare a dimenticare la sua vecchia vita per cominciarne una nuova piena di amore, di gioia e di felicità.

Callie è grata alla volontaria che l’ha portata via dalla strada quel giorno e lo sarà per il resto della sua vita!