Cagnolina rimane paralizzata dopo uno spettacolo di fuochi d’artificio

Una povera cagnolina è rimasta paralizzata dopo uno spettacolo di fuochi d'artificio: ecco cosa è successo al povero animale

Home > Animali > Cagnolina rimane paralizzata dopo uno spettacolo di fuochi d’artificio

Dixie è una povera cagnolina che è rimasta completamente paralizzata a causa del trauma che ha subito durante lo spettacolo di fuochi d’artificio pensato per poter celebrare la notte di Capodanno. Quante volte gli esperti hanno consigliato di evitare botti e rumori troppo forti per non turbare i più sensibili, cani compresi? Ma c’è chi ancora non pensa a loro.

Dixie è uno Staffordshire Bull Terrier. Vivie insieme a Melissa Sinclair, una ragazza di 28 anni che ha chiesto il divieto di vendita al pubblico di fuochi d’artificio dopo che la sua piccola cagnolina ha subito un trauma talmente forte da perdere l’uso delle zampe posteriori.

Alla vigilia di Capodanno la povera cagnolina è stata presa dal panico e non ha smesso di ansimare durante le 10 ore di fuochi d’artificio.

Dixie ha perso la mobilità delle zampe posteriori e ha sofferto di un soffio al cuore. Si trova ancora in cura presso l’ospedale veterinario dell’Università di Glasgow.

“Di solito andiamo fuori città, ma lavoravo a Capodanno e i fuochi sono iniziati presto, alle 21.30, e sono andati avanti fino alle 7”.

Dixie è stata sottoposta a chirurgia spinale di emergenza per rimuovere le parti di tessuto danneggiate.

Melissa ha già speso quasi 8mila dollari. E ha dovuto rinunciare a cambiare casa.

Sono passati molti giorni, ma Dixie è ancora sotto choc ed è angosciata.

Non risponde alla fisioterapia e i medici hanno paura che potrebbe non riuscire più a usare le zampe posteriori.

“È stato straziante. Attualmente non può camminare e se non recupera la sensibilità alle zampe non sarà più in grado di usarle per camminare”.

Melissa, però, non perde le speranze.

I medici le hanno detto che anche se Dixie dovesse recuperare, non sarà più forte come prima.

Melissa ha deciso di pubblicare la sua storia come esempio di stress inutile causato agli animali.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI