Chewie

Cagnolina trova il modo migliore per attirare l’attenzione che merita

Una cagnolina ha trovato da sola il miglior modo possibile al mondo per poter attirare l'attenzione che merita

Chewie è una cagnolina davvero molto intelligente e adorabile. Ha vissuto i primi sei anni della sua vita all’interno della gabbia di un allevamento di cuccioli. Ma poi ha trovato una famiglia che la potesse amare e darle tutto il calore di cui ha bisogno. Di sicuro lei ce l’ha messa tutta per farsi notare e meritarsi finalmente la giusta attenzione.

Quando Chewie è stata adottata era letteralmente terrorizzata. Lei aveva sempre vissuto in una gabbia, non aveva mai avuto una casa e una famiglia tutte sue. Era tutto nuovo per lei.

Rikki Perez ha raccontato che pian piano ha cominciato a sentirsi finalmente a casa. La famiglia ce l’ha messa tutta per farla sentire a suo agio.

L’amore e le cure che riceve ogni giorno dalla sua famiglia hanno creato l’ambiente giusto per trovare la fiducia di cui aveva bisogno. Quando però gli amici umani sembravano dare più attenzione a Willa, l’altro cane di famiglia, lei diventava gelosa.

Un giorno ha ideato uno stratagemma davvero unico per catturare l’attenzione di tutti. Arrivando a fingere che si fosse fatta male. Un genio!

I suoi amici umani non potevano credere ai loro occhi. Chewie fingeva di essersi ferita per distogliere l’attenzione di tutti da Willa e poter avere delle coccole tutte sue. E da allora ogni volta che si sente messa un po’ in disparte, tira fuori questo trucchetto.

Rikki ha raccontato che ha finto più volte di essersi fatta male. Lo sa perché spesso la nonna di Rikki dà più attenzione e tempo a Willa, un cane molto più piccolo di Chewie. E lei non ci sta.

Incredibilmente, non appena Willa lascia la casa, Chewie sta già perfettamente bene. L’infortunio svanisce e Chewie torna a essere la cagnolina in salute che in realtà è. Avete capito la furbetta? Cosa non si fa per un po’ di coccole.

La scatola di Pandora

La scatola di Pandora

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

Udine, denunciato un uomo grazie a foto e video: ecco cosa faceva alla sua cagnolina e come sta oggi l'animale

Udine, denunciato un uomo grazie a foto e video: ecco cosa faceva alla sua cagnolina e come sta oggi l'animale

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

Toad, la cagnolina con una bocca nell'orecchio

Toad, la cagnolina con una bocca nell'orecchio

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

Kiko salva il suo umano rosicchiandogli un piede

Kiko salva il suo umano rosicchiandogli un piede