Calabria- Cercatori di funghi scomparsi

Due cercatori di funghi perdono la strada di casa, Full li trova prima che sia troppo tardi

Home > Animali > Calabria- Cercatori di funghi scomparsi

Due giovani sulla quarantina si  sono inoltrati b nella boscaglia in cerca di funghi. Sono esperti della zona e appassionati di questa attività di raccolta. Probabilmente camminando, spostandosi dal sentiero principale, in cerca di chissà quale specie rara di fungo da riportare a casa. Scende la sera, la luce inizia ad essere di meno, la strada non l’hanno ancora trovata. Vagano, sbagliando si addentrano sempre di più

 

nel bosco. I telefoni non prendono, inizia a piovere sempre più forte. La famiglia da casa lancia l’allarme, è troppo tardi, dovevano essere già rincasati. Sono i Carabinieri Forestali  i primi ad arrivare sul Monte Curcio, sono loro che danno il via ad una splendida azione di squadra. Ma si sa che nei momenti peggiori bisogna avvalersi dell’equipaggio migliore.

Nei casi di scomparsa le prime ore sono quelle decisive.

Più tempo passa e meno possibilità ci sono. Così arrivano i Carabinieri di Camigliatello e gli uomini del soccorso alpino. Immancabile l’unità cinofila, determinante in questi casi con il loro miglior collega, Full, un grigione, razza della famiglia del pastore tedesco, particolarmente adatta alla ricerca di persone scomparse. Viene individuata l’auto dei due e Full parte da lì…

Full ha una traccia da seguire, inizia ad incamminarsi nei boschi sotto l’acqua battente. Tutti lo seguono in silenzio, nei suoi quattro anni di carriera ha portao a casa grandi successi, quindi è lui il capo squadra adesso. Full non delude le aspettative dei ragazzi e della famiglia. Dopo poco arriva dai due uomini ormai sfiniti e in stato confusionale.

 

Tranquillizzati e abbracciati dai soccorritori, Full farà il percorso inverso indicando ancora una volta la giusta via. Arrivati alla macchina, ormai tranquillizzati,  i giovani cercatori si sono diretti verso casa, non prima di aver ringraziato tutti, ma in particolare il miglior pezzo della squadra, “il cane”. A tutti quelli che non amano gli animali vorrei ricordare che un vostro marito, padre, figlio o fratello potrebbe aver bisogno un giorno e che il cane non vi chiederà neanche una stretta di zampa, loro vanno oltre….