canarino o cardellino

Canarino o cardellino? Cosa dobbiamo sapere se prendiamo un uccellino

Quali sono le differenze tra questi splendidi e cantanti uccellini?

È meglio un canarino o un cardellino? E se scegliessimo di prendere entrambi gli uccellini possiamo farli convivere nello stesso ambiente? In questo articolo cerchiamo di rispondere a tutte le domande di chi ha deciso di prendere un uccellino.

Voglio un uccellino: meglio prendere un canarino o un cardellino?

Sono molti i sostenitori della tesi che è meglio non mettere insieme questi due esemplari, d’altro canto c’è chi sostiene che si tratti di un’ottima idea. Non solo per la compagnia che i due volatili possono farsi compagnia a vicenda ma anche per l’influenza sul canto degli stessi.

cardellino

Il cardellino è un ottimo imitatore come l’incardellato, e anzi quando è particolarmente ispirato, come durante la fase di innamoramento, aggiunge nuovi pezzi nel suo repertorio. Il cardellino, a sua volta, saprà rispondere a suon di canti che inebrieranno le vostre giornate.

Canarino o cardellino? Le differenze tra i due

Ora che abbiamo visto che non occorre per forza scegliere tra canarino o cardellino, ma i due esemplari possono vivere insieme tranquillamente e felici, vediamo insieme le differenze tra i due uccellini così da fare la scelta migliore.

canarino

I canarini sono uccelli rustici e frugali, ma sono anche molto sociali, soprattutto nel periodo dell’amore, per questo il consiglio è quello di metterli sempre in coppia. Lo spazio però della voliera non deve essere ridotto perché si tratta di animali molto territoriali che vogliono proteggere il loro nido.

Chi è il miglior cantante tra i due?

Il cardellino, invece, è un animale molto nobile dalle origini antiche, Carduelis era il nome con cui questi uccelli erano conosciuti nell’antica Roma, derivante dalla pianta del cardo, dei cui semi, questi esemplpari, sono notoriamente ghiotti.

canarino o cardellino

Questo volatile è particolarmente apprezzato dagli amanti del mondo animale per il canto melodioso che lo caratterizza. Tuttavia, se questo è il motivo principale della scelta, occorre prestare attenzione al sesso dell’animale.

Il suono, infatti, è emesso quasi unicamente dai maschi in amore, anche le femmine cantano di tanto in tanto, ma hanno un repertorio molto meno vasto e piuttosto monotono.

Muneca, la cagnolina anziana

Muneca, la cagnolina anziana

Il primo lettino di Freddie

Il primo lettino di Freddie

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

Cane aspetta per tre mesi, fuori l'ospedale, il suo proprietario morto di Coronavirus

Cane aspetta per tre mesi, fuori l'ospedale, il suo proprietario morto di Coronavirus

Un abbandono è sempre un abbandono

Un abbandono è sempre un abbandono