Cane cieco e sordo abbandonato trova una nuova casa

Ecco la sua storia.

Home > Animali > Cane cieco e sordo abbandonato trova una nuova casa

Bruna è una dolcissima cagnolina, che però i suoi amici umani hanno deciso di scaricare vicino all’aeroporto Teterboro nel weekend del Labor Day. E’ stata abbandonata come un vecchio rifiuto questo esemplare femmina anziano di Boston Terrier. Secondo quanto riportato dalle autorità l’animale sarebbe stato abbandonato il primo settembre, anche se la proprietaria ha un’altra versione dei fatti.  cane-cieco-e-sordo

Tania Connelly, 59enne di Fort Lee, ha ricevuto una citazione per comparire in tribunale a fine mese, con l’accusa di crudeltà sugli animali, secondo quanto riportato dalla Contea di Bergn. La donna ha raccontato a NJ Advance Media che in macchina era troppo caldo e così ha deciso di lasciare fuori Bruna in Industrial Avenue, fuori dall’aeroporto, mentre faceva acquisti in un vicino Walmart. Un buon samaritano trovò il cane mentre vagava fuori da Walmart e decise di portarla al rifugio per animali della contea di Bergen, che si trova lì vicino. Debbie Yankow, direttrice del Bergen Country Animal Shelter, racconta: “La cosa triste è che il cane è cieco e sordo e non si muove molto bene. E’ un miracolo che abbia attraversato il parcheggio di Walmart senza essere uccisa”. Bruna è stata poi affidata a Robyn Urman, fondatore di Pet ResQ di Tenafly.

Il veterinario ha detto che il cane dovrebbe avere tra i 15 anni.

Non è solo cieca e sorda, ma ha anche problemi alle ginocchia, soffre di artrite e ha una ferita aperta e infetta sui quarti posteriori (compatibile con una discesa rovinosa dall’auto”.

Leggendo la sua storia, molti hanno chiesto di poter donare alla cagnolina una casa per quello che resta della sua vita, ma il rifugio ha preferito affidarla all’associazione che sa bene come gestire un cane della sua età.

Nonostante i suoi problemi medici, Bruna è affranta e affettuosa. Chissà che paura in quel parcheggio!