Cane da l’ultimo addio al suo proprietario

Cane da l'ultimo addio al suo proprietario durante la veglia funebre: la foto scattata dalla nipote dodicenne fa il giro del mondo: ecco la loro storia.

Home > Animali > Cane da l’ultimo addio al suo proprietario

Cane da l’ultimo addio al suo proprietario deceduto, alzandosi su due zampe e avvicinando la sua testa al suo papà umano, quasi come in un ultimo abbraccio. Il cane si chiama Chief ed era i migliore amico di Bill Schiller, 76 anni, deceduto lo scorso 8 aprile. La foto scattata dalla nipote dell’uomo, ha fatto il giro del mondo.

Bill Schiller, 76 anni e la sua compagna Anne Marie Sibthorp avevano accolto Chief, il cane, nella loro famiglia, nel 2014. Da quel giorno i tre sono stati inseparabili. Chief vive da allora nella loro casa a Canton, in Ohio. Anne Marie Sibthorp, la mamma umana di Chief, ha raccontato che il cane ha una personalità frizzante, allegra e piena di energia.

Bill-Schiller

Ma, all’inizio del mese di aprile, Bill si è spento. Chief è stato letteralmente detestavo. Soffriva molto e si vedeva: aveva perso il suo papà e l’aveva capito bene. Ecco perché, Anne Marie Sibthorp, la compagna dell’uomo, ha deciso di farglielo salutare per l’ultima volta. Durante la veglia funebre, ha preso il guinzaglio di Chief e l’ha accompagnato dolcemente vicino alla bara.

cane-amico-umano

Chief si è alzato su due piedi e. delicatamente, ha poggiato le sue zampe sulla bara di Bill. Poi ha allungato il collo e lo ha leccato sull’orecchio: un addio dolce e commovente immortalato da Nina, la nipote di 12 anni di Bill che ha scattato la foto.

cane

Anne Marie Sibthorp ha raccontato commossa: “Non lo dimenticherò mai. Ha allungato il collo più lontano che poteva per raggiungerlo. Poi ha posato la testa proprio sotto la sua, e si è sdraiato lì per tutto il tempo che poteva. Doveva dirgli addio, questo era l’importante”.

utimo-addio

Chief gli era rimasto accanto a Bill dopo la sua morte senza mai staccarsi da lui. Usciva solo per fare i suoi bisogni e ritornava per stargli accanto.Quello immortalato da Nina è stato il momento in cui Chief ha capito che doveva lasciarlo andare.