Cane di famiglia fugge durante i fuochi d’artificio, ma poi viene preso in ostaggio

"Smettila di cercare il tuo cane", la chiamata inquietante alla povera famiglia...

Home > Animali > Cane di famiglia fugge durante i fuochi d’artificio, ma poi viene preso in ostaggio

Una famiglia di Mansfield, nel Massachusetts, è alla disperata ricerca del cane di famiglia, scomparso dopo il 4 luglio, il giorno dell’indipendenza. L’anziana amica a quattro zampe, una femmina, spaventata dai botti e dalle forti esplosioni, è fuggita via. La famiglia l’ha cercata ovunque, ma le sue tracce sembrano essere scomparse nel nulla.

Di sicuro l’anziana cagnolona non sa tornare a casa e la cosa che più preoccupa queste persone, è che è malata ed ha bisogno di cure.

“Ha avuto una pancreatite, ha avuto insufficienza epatica, ha avuto insufficienza della cistifellea”, ha raccontato la famiglia.

E’ stata ricoverata in clinica e poi sottoposta a quotidiane cure.

Ma la cosa più tragica è accaduta dopo giorni di ricerche e di volantini affissi per tutta la città. La famiglia ha ricevuto una telefonata anonima, da parte di una persona che ha detto loro di smetterla di cercare il cane, perché è già al sicuro.

Qualcuno lo ha preso e lo tiene in ostaggio, nonostante sappia che la famiglia lo sta cercando disperatamente.

Non sapendo cosa fare, hanno subito avvertito le forze dell’ordine, che ancora oggi stanno indagando sulla vicenda.

Sfortunatamente, l’individuo della telefonata non è ancora stato rintracciato.

Gli agenti credono che si tratti solo di un brutto scherzo, ma la famiglia vuole arrivare fino in fondo e scoprire che fine abbia fatto la loro amica a quattro zampe.

Purtroppo, senza le quotidiane cure mediche, la salute di Shelby, questo il nome dell’animale, peggiorerà giorno dopo giorno. Queste disperate persone hanno lanciato un appello, chiedendo a chiunque abbia il loro cane, di portarlo almeno in una clinica veterinaria.

Ci auguriamo presto di avere altre notizie su questa vicenda e di sapere che Shelby stia bene.

A volte non ci proprio capacitiamo di quanto possa essere malata la mente umana. Perché rapire un cane anziano e malato e telefonare alla propria famiglia, per spezzare i loro cuori?

Una vicenda davvero assurda…