Cane entra in chiesa mentre il prete celebra la messa

L'animale è entrato in Chiesa durante la messa. Il prete sapeva già cosa fare... ora non si parla d'altro!

In questi ultimi giorni, sui social network, non si fa altro che parlare dell’episodio che si è verificato durante una messa, nella nella parrocchia di Nostra Signora dei Dolori, in Brasile. Il sacerdote José Geraldo Sobreira stava celebrando la messa, quando un cane è entrato nella chiesa. L’animale voleva giocare e stava disturbando la funzione religiosa.

Invece di cacciare via il nuovo parrocchiano peloso, il sacerdote ha fatto qualcosa di meraviglioso. Ha abbracciato ed accarezzato il cane ed ha iniziato a sorridere!

Ecco il video di ciò che è accaduto:

Sebbene non si sappia nulla sul cane, ne se sia un randagio, ne da dove sia venuto, i credenti hanno apprezzato la sua apparizione.

L’animale è stato soprannominato un “angelo a quattro zampe”.

“Ogni giorno che passa mi rendo conto che gli animali sono in questo mondo per insegnarci cos’è il puro amore e che tutti gli esseri umani dovrebbero diffonderlo”, questo il commento più virale che accompagna la foto.

Quando leggiamo di questi episodi, ci sorride il cuore. Proprio nel nostro paese, ultimamente, un prete non ha permesso ad un cane di partecipare al funerale del suo proprietario, perché a suo dire non poteva entrare in chiesa, perché è ciò che le regole imponevano!

L’animale è stato costretto a starsene fuori, a piangere e ha dovuto rinunciare a salutare il suo umano.

La vicenda, avvenuta a Torino, è finita su tutti i giornali e la famiglia del cane, si è dichiarata delusa dal comportamento del sacerdote.

“Non esiste una legge del genere. Ha usato questa cosa per giustificare una decisione personale. Pavel è un cane dolce ed anziano e non avrebbe dato fastidio a nessuno, tutti erano d’accordo. La casa di Dio, dovrebbe essere la casa di tutti”. 

Leggete l’intera vicenda qui: Torino: prete non fa entrare il cane in chiesa, per salutare il suo padrone

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Un amore da gatti

Toots merita una nuova famiglia

L'istinto di protezione di Dodger nei confronti del piccolo Everett

La storia della povera Lola, etichettata come aggressiva

Sunny e il suo strano corpo