Cane ha paura di nuotare: il suo papà umano gli insegna come fare

Chi lo ha detto che i cani nascono sapendo nuotare: ecco a voi Sailor, il cane che ha imparato con il suo amico umano.

Home > Animali > Cane ha paura di nuotare: il suo papà umano gli insegna come fare

Siamo portati a credere che gli animali nascano già con tantissime capacità innate, che invece noi esseri umani apprendiamo con calma nel corso della nostra vita. Come camminare: se pensiamo a un neonato che deve imparare a muovere i primi passi, ci immaginiamo tutto lo sforzo e la fatica. Mentre per i cuccioli, beh, per loro è tutto naturale, una cosa d’istinto. Ma  non è sempre così.

Oggi vogliamo presentarvi un bel cagnolone, un  esemplare bellissimo di mastino napoletano. La stazza è bella grande, il muso è dolcissimo. Vedendo Sailor tutti potremmo pensare che un cane come lui non può aver paura di niente. Che deve per forza essere un cane coraggioso, senza macchia e senza paura. Ma non è così. Anche Sailor ha paura di qualcosa. E questo qualcosa si chiama nuotare.

cane-ha-paura-di-nuotare-il-suo-papa-umano-gli-insegna-come-fare

Ma come, i cani non nascono sapendo già muoversi bene in acqua? Non è proprio così. Certo, se si trovasse in difficoltà in mezzo al mare, magari perché è caduto da un’imbarcazione, sicuramente il suo istinto di sopravvivenza avrebbe il sopravvento.

cane-ha-paura-di-nuotare-il-suo-papa-umano-gli-insegna-come-fare

Ma il problema è che lui ha proprio paura di nuotare nell’acqua. Quindi nemmeno si avvicina. O ci prova. Proprio quello che succede a tanti esseri a due piedi, non è vero?

cane

Per fortuna Sailor non è solo. Ma ha accanto a lui un papà umano che lo ama più di ogni altra cosa. E che ha deciso di dare lezioni di nuovo al suo mastino inglese. Sì, avete capito bene: Sailor è entrato in acqua, con tanto di giubbotto salvagente, per imparare a nuotare. E, soprattutto, a non avere più paura dell’acqua!

cane-mastiff

Tutti devono imparare a nuotare, anche i cani. E Sailor ne è la prova. Sicuramente con un addestratore estraneo non ce l’avrebbe fatta, ma con l’incoraggiamento della sua famiglia bipede il mastino sarà in grado di superare le sue paure.

mastiff-nuota

E trovare quella sicurezza che, almeno in acqua, sembra mancargli. Il suo amico umano lo sostiene e non lo lascia mai: non è bellissimo!