Cane incastrato nella recinzione: intervengono i vigili nello Spezzino

I nostri amici a 4 zampe ci danno tanta gioia e ci fanno tanta compagnia ma, a volte, riescono anche a darci tante preoccupazioni. Normalmente il loro istinto li guida e li tiene lontani dai guai ma questo, purtroppo, non succede sempre. Ed è esattamente quello che è accaduto al protagonista di questa storia.

Una ragazza stava camminando con il suo cane nelle campagne vicino a Santo Stefano di Magra quando ha sentito il guaito disperato di un cane. Seguendo il suono è riuscita a trovare l’animale ed è rimasta letteralmente senza parole: il cucciolone aveva la testa infilata nella recinzione e non riusciva a liberarsi. Il metallo gli stringeva il collo in una presa mortale. La ragazza ha provato ad allertare il proprietario ma, in quel momento non c’era nessuno a casa. Disperata ha chiamato i Vigili del Fuoco di Sarzana che non hanno perso tempo: sono arrivati quasi subito e, con l’aiuto degli attrezzi, hanno tagliato la recinzione liberando l’animale. Hanno anche contattato il proprietario che si è precipitato a casa. Fortunatamente, il cane non ha riportato ferite e, come hanno potuto costatare i vigili, era in ottime condizioni di salute, curato, ben nutrito e pulito. Era evidente che il suo umano si prendeva cura di lui con amore: quello che è accaduto è stato solo un episodio sfortunato.

Il proprietario ha ringraziato la ragazza che ha chiamato i soccorsi e la squadra di vigili del fuoco che sono intervenuti per salvare il suo cane.

Ha anche detto che farà dei cambiamenti alla recinzione, visto che il cane è riuscito ad infilare la sua testa nella rete.

Anche se poteva sembrare impossibile, viste le dimensioni della testa, lui è riuscito e adesso il suo proprietario prenderà dei provvedimenti.

Una storia a lieto fine che abbiamo deciso di raccontarvi per mettervi in guardia della pericolosità di questo tipo di rete che molti usano per recintare le proprie abitazioni.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Un altro cane morto folgorato, è il sesto in pochi giorni. Lo straziante racconto del suo proprietario

Un altro cane morto folgorato, è il sesto in pochi giorni. Lo straziante racconto del suo proprietario

Vigili del fuoco salvano la vita di Rico, il cane caduto nel pozzo di un vicino

Vigili del fuoco salvano la vita di Rico, il cane caduto nel pozzo di un vicino

Bimbo di tre anni scompare, il cane del vicino

Bimbo di tre anni scompare, il cane del vicino