Cane intrappolato viene lasciato su una strada

Un cane intrappolato viene lasciato morire su una strada poco trafficata: per fortuna c'è un lieto fine alla sua storia

Home > Animali > Cane intrappolato viene lasciato su una strada

Ci sono storie di animali che ci arrivano direttamente al cuore e ci fanno piangere di commozione, perché è impensabile che ci possano essere delle situazioni di questo tipo. E’ inconcepibile come un essere umano possa abbandonare un cane lasciandolo morire da solo per strada. Questa è la storia di Alex, il cane intrappolato condannato a morte.

Alex non ne poteva più. Chissà da quanto tempo era lì, da solo, a soffrire in una strada in cui non passava nessuno. Chissà quanta paura aveva avuto. E che fame, visto che non aveva ne acqua ne cibo. Nessun essere vivente merita di passare quello che ha dovuto passare il povero Alex.

Alex era pronto a dire addio a questo mondo, dal momento che era gravemente stanco, fortemente disidratato e le sue numerose ferite si erano riempite di vermi.

Non poteva scappare, perché era rimasto intrappolato in una zona decisamente remota, in una strada dove non passava quasi mai nessuno. Era praticamente invisibile ed era incapace di scappare da solo, perché era intrappolato. Il suo collare con una lunga catena attaccata lo teneva bloccato e non poteva essere visto dalla strada. Le possibilità che fosse salvato in tempo erano scarse. La morte sarebbe sopraggiunta a poco, se qualcosa di eccezionale non fosse capitato nella sua vita.

Per fortuna qualcosa è successo. Una persona di nome Alex ha notato il cucciolo mentre stava pulendo quella zona: il cane stava per svenire. Subito ha chiamato la la Feed Friends Foundation, un gruppo di salvataggio locale che aiuta gli animali in difficoltà.

Il cane è stato salvato e accolto, destinato ad Alle Hadoc per le prime cure e per dargli una casa sicura, mentre lui si riprendeva fisicamente e mentalmente. La strada per la guarigione sarebbe stata lunga e difficile, ma Alex e i suoi nuovi amici non si sarebbero mai arresi.

Oggi ha trovato la sua casa per sempre e una famiglia amorevole che si prende cura di lui con affetto e dedizione.