Lanciato in aria durante uno show televisivo per bambini

I genitori si sono infuriati.

Home > Animali > Lanciato in aria durante uno show televisivo per bambini

Va in onda il famoso show televisivo per bambini ,molto seguito, il Children’s-BBC – ‘ girato in un campo di rugby, gli atleti si divertono, insegnano i benefici dello sport, sia a livello fisico che caratteriale. Diciamo che con quella palla ovale questi giovanotti stanno inviando un messaggio importante, qualcosa di assurdo accade, proprio durante lo show

Jermaine McGillvary, Stefan Ratchford e Ben Currie sono tre dei giocatori, durante un intervista prendono un cane che stava dormendo sulla panchina e per i tre minuti successivi, le star del rugby inglese, che militano nel campionato della lega, hanno accidentalmente usato il pelosetto come pala. Loro stavano giocandoci come avrebbero fatto con il pallone ovale, tutti si sono alternati a lanciare il cane fantoccio in campo, Ben Currie, giocatore 23enne, viene visto mentre afferra il cane per la testa, per poi lanciarlo, come avrebbe fatto con un pallone, ai suoi compagni di squadra. Proprio in quel momento un ragazzino inizia ad urlare, “Lasciate il mio Toffy, vi prego è mio non fategli del male!” I ragazzi rimangono di pietra ma, inevitabilmente scoppiano a ridere, non avevano capito proprio! Toffy viene lanciato in faccia al bimbo, la mamma si arrabbia tantissimo e di li inizia un’odissea. Toffy era un pupazzo, non era un cane vero ma a nulla sono valse le scuse dei ragazzi, la BBC è stata inondata di messaggi offensivi. I giovani non volevano assolutamente creare problemi o

Ovviamente la cosa è andata a crescere, si trattava di un cane finto, mica di un cane vero, ma in uno spettacolo per bambini potrebbe non essere proprio un bell’esempio da proporre loro in televisione, questo il succo.

Molti genitori, ovviamente, erano decisamente preoccupati che i bambini potessero replicare le stesse mosse, magari con il gatto di casa o con il cane, ma anche con altri poveri animali. Nelle immagini si vede benissimo il pupazzo del cane che vola di qua e di là nell’aria. Su Twitter numerosi i commenti di critica a la decisione di mostrare i campioni dello sport a compiere quei gesti.

La BBC si è difesa, sottolineando che è un programma per bambini e loro sono certi che capiranno la finzione di quello che vedevano nel piccolo schermo e che nessuno avrebbe mai replicato la cosa. Toffy era a casa al calduccio, effettivamente c’era una grande somiglianza…