Cane malnutrito e ferito

Cane malnutrito e ferito abbraccia il suo soccorritore

I ringraziamenti del cane malnutrito e ferito salvato

Il cane malnutrito e ferito è talmente felice di essere stato salvato che non fa altro che abbracciare e sorridere al suo soccorritore. Una bellissima storia a lieto fine per un povero cucciolo che ha già affrontato tante difficoltà nella sua vita. Ma che oggi torna finalmente a guardare al futuro con ottimismo.

Figo è un cane davvero sfortunato. Che nella sua cattiva sorte, però, ha avuto la fortuna di incontrare una persona di buon cuore, che lo ha salvato dalla strada. Chissà quanto ha sofferto questo povero animale, abbandonato come si fa con i rifiuti. Fame, freddo, sofferenze atroci: era pieno di ferite, nel corpo e nell’anima. Ma questo non gli ha impedito di essere riconoscente, con baci e abbracci canini, al suo soccorritore.

https://www.facebook.com/watch/?v=1088361417933849&extid=FmufvB4dq4QFUIQc

La storia del salvataggio del cane malnutrito e ferito

Questa storia ci arriva dalla Grecia, dove purtroppo la piaga del randagismo è molto diffusa. In seguito alla crisi economica nella quale il paese ancora si trova, molti proprietari hanno abbandonato in strada i loro animali. Vivono di stenti, sono malati, malnutriti e la popolazione aumenta esponenzialmente, perché molti di loro non sono stati castrati o sterilizzati. Takis ha una missione: salvare tutti questi animali abbandonati al loro triste destino.

Cani salvati al rifugio Takis

Da quando ha incontrato un cane con una zampa rotta che lottava per sopravvivere in una zona piena di rifiuti vicino casa sua, l’uomo ha deciso di prendersi cura di queste povere anime. Da allora ha già aiutato tantissimi animali incontrati per caso nella zona in cui vive. Ha anche acquistato un terreno per poterli ospitare tutti. Oggi ospita 350 cani, 50 gatti, sei capre e due pecore in quello che è il rifugio Takis, autogestito e finanziato dalle donazioni.

Cane malnutrito e ferito

Anche Figo ha incontrato Takis che gli ha dato il suo lieto fine. Dormiva su un vecchio pneumatico, era malnutrito, pieno di pulci e aveva molte ferite. Ma era gentile e amichevole. Finalmente aveva una casa. E non ha mai smesso di ringraziare il suo soccorritore.

Il video commovente di Dave: mamma mucca si riunisce con il suo vitellino

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

investito e lasciato in strada, cane randagio salvato da un passante

Chihuahua piange quando vede in videochiamata la sua mamma umana

Il salvataggio di una cagnolina abbandonata con i suoi cuccioli (VIDEO)

Trovata la famiglia di Lilla, la cagnolina con un tumore che vagava per strada

Beagle vuole giocare con l'amico