Cane rianimato da un pompiere con la respirazione bocca a bocca

Un vigile del fuoco è un “angelo custode”, non esita mai, neanche di fronte alle situazioni di grande pericolo, a fare tutto quello che è possibile per portare in salvo persone e animali, anche con difficoltà estreme.

L’ultimo incredibile gesto eroico è accaduto in Romania, nella cittadina di Pitesti, dove un pompiere ha salvato miracolosamente un cucciolo da un inferno di fuoco. Il cane era completamente privo di sensi dopo aver inalato grandi quantità di monossido di carbonio sviluppatosi dall’incendio divampato all’interno di un appartamento, in cui il piccolino viveva insieme al suo umano. Entrambi hanno riportato gravi ustioni e l’uomo è stato anche ricoverato d’urgenza all’ospedale.

Il vigile del fuoco si è trovato tra le braccia il corpicino del cucciolo, esanime, sembrava che non ci fosse più nulla da fare, ma l’uomo non si è arreso… E’ stato allora che, dopo avergli praticato il massaggio toracico, purtroppo senza alcun risultato, il pompiere non ha esitato a fare l’ultimo tentativo: si è chinato sul corpo del cucciolo e gli ha praticato la respirazione bocca a bocca. Nonostante i casi in cui questo tipo di intervento abbia efficacia sono molto rari, fortunatamente questa volta la manovra si è rivelata determinante, a poco a poco il cucciolo ha riaperto gli occhi, respirava piano ma dopo alcuni secondi ha ripreso conoscenza.

I vigili del fuoco sono sempre pronti ad intervenire, le loro operazioni molto spesso risultano provvidenziali per salvare vite umane e vite animali, il video di seguito ci mostra Mugurel Costache, il pompiere-eroe che, dopo aver rinfrescato il musetto del cucciolo con poca acqua, ha iniziato a praticargli il massaggio cardiaco con spinte decise ma gentili sul piccolo corpo dell’animale che sembra privo di vita….

Un grazie gigante a questo meraviglioso Vigile del Fuoco che è riuscito nel suo intento di rianimare il cane, un’altra vita fortunatamente è salva, senza di lui il povero cucciolo oggi non sarebbe con noi.  Ancora una volta, al corpo dei Vigili del Fuoco di ogni paese, va la nostra gratitudine per il loro lodevole operato.

Auguriamo al cucciolone e al suo papà una veloce ripresa e che la vita da oggi in poi gli sorrida sempre!

Condividete questo video, merita di essere visto!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Husky salva bambino abbandonato

Husky salva bambino abbandonato

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano