Cane rimane bloccato tra le rocce, poi i vigili del fuoco prendono una decisione drastica

Ecco come i vigili del fuoco hanno eroicamente salvato un cane rimasto bloccato tra le rocce.

Home > Animali > Cane rimane bloccato tra le rocce, poi i vigili del fuoco prendono una decisione drastica

Annie Brickman si stava godendo una giornata con i suoi cani. Aveva deciso di portarli a fare una passeggiata sulle cime delle montagne di Bohus. Ma qualcosa è andato storto e il suo cane Lady ha rischiato la vita: il povero animale è caduto tra le rocce, rimanendo letteralmente incastrato dentro. Rischiava di morire affogato, se non fosse per l’intervento dei vigili del fuoco.

cane Lady

La donna ricorda quel giorno come un momento piacevole: si stava bene, c’era il sole e faceva abbastanza caldo. Insieme ai suoi due cani Lady e Bonita, due sorelle, stava passeggiando lungo il suo sentiero preferito in quella foresta. Ma la bella giornata si è presto trasformata in un incubo e in un’esperienza quasi mortale.

cane incastrato tra le rocce

All’improvviso Lady è caduta ed è rimasta incastrata tra le rocce. Rischiava di morire affogata. “E’ stata la cosa peggiore che sia mai successa nella mia vita. In pochi minuti sono passata dalla pace totale, dall’ascolto del canto degli uccelli e da una giornata tutta da godere al panico totale e all’impotenza. Pensavo sarebbe morta”.

La donna ha subito chiamato i soccorsi: i vigili del fuoco hanno tentato in tutti i modi di salvare Lady. Quando lei ha perso le forze, loro però non si sono arresi, anche se la proprietaria era ormai pronta a salutarla per sempre. Insieme hanno però deciso di fare un ultimo tentativo, un po’ un azzardo, ma si doveva tentare. Non potevano e non dovevano perdere le speranze.

cane salvato dai pompieri

Così, dopo qualche tentativo Annie riuscì a infilare una cinghia sotto la zampa di Lady e i pompieri lentamente cominciarono a tirarla su dall’inguine. “Non sono mai stata così felice nella mia vita. Ho urlato il suo nome e un cane ghiacciato, bagnato e inzuppato è corso tra le mie braccia. Mai un abbraccio mi è sembrato così meraviglioso”.