Cane seppellito vivo

Seppellisce il cane ancora vivo

Home > Animali > Cane seppellito vivo

La strada è tanto isolata, poche casa e tutti si conoscono, non poteva passare inosservato, era distino che andasse a finire così. Un ragazzino, Jessy, non va a scuola, ha l’influenza, rimane solo a casa e, con il bel sole che batte si mette appoggiato alla finestra. Passa di lì un uomo, non molto grande di età, ha un sacco nero che trascina e un pala nell’altra mano.

Jessy sente dei lamenti, è un cane sicuramente che piange, e viene proprio da quel sacco che l’uomo trascina. Il ragazzino non è affatto stupido, capisce che sta per accadere qualcosa ma sa anche non può intervenire, è dannatamente solo. Chiama prima la polizia e poi i genitori, nel frattempo l’uomo ripassa velocemente sotto casa sua, non ha più il sacco, ha solo la pala. Passano minuti importanti, arrivano i ragazzi e lui indica più o meno la zona, di li a poco la scoperta terrificante. Il cane era stato seppellito vivo, i suoi lamenti si sentono sempre più soffocati, i ragazzi scavano con le mani. Arrivano subito alla testa e provvedono velocemente a pulire il naso, la bocca e gli occhi, nel video sotto vedrete chiaramente tutta la sequenza. Si tratta di una femmina, di scarso un anno. La piccola viene accarezzata durante le operazioni di salvataggio, la poverina si scoprirà essere una randagia che amava dormire nel capanno di quell’essere maledetto, si solo riparava dal freddo. Lui, arrabbiato da tele confidenza, aveva deciso di toglierla di mezzo…sotterrandola viva e lasciandola morire tra sofferenze terribili. La testimonianza del ragazzino ha portato la polizia sulla strada del delinquente, per la piccola un cambiamento totale, si chiama Kelly oggi e vive in casa di uno dei soccorritori. Al giovanotto che ha reso possibile tutto questo noi facciamo i nostri complimenti, un vero coraggioso, lui sarà illuminato da una luce per tutta la vita, chi protegge un cane indifeso avrò un angelo custode per sempre! A noi piace pensarla così!

nessuno riusciva a credere a tanta cattiveria

buona vita Kelly

dimentica tutto e vivi felice