Cane si “arrende” alle forze dell’ordine

Quando arrestano il suo proprietario, il cagnolino si stende a terra, davanti alle forze dell'ordine

Home > Animali > Cane si “arrende” alle forze dell’ordine

L’attenzione in questi ultimi giorni, è rivolto a due uomini, che sono stati arrestati per traffico illegale di droga e al loro cane! La bizzarra scena si è subito viralizzata sui social network, facendo sorridere centinaia di persone! Il cagnolino, di appena due mesi, quando ha visto l’uomo a terra, arrestato dalle forze dell’ordine, ha deciso di seguire il suo padrone e si arreso anche lui. Guardate:

“La foto è stata scattata nell’istante in cui giaceva a pancia in su, attirando l’attenzione del suo proprietario. Il che ha dato l’impressione che si stesse davvero arrendendo “, ha raccontato un poliziotto ridendo. Il papà di questo poveri cagnolino, è stato colto in flagrante, insieme ad un complice, con 11 chili di marijuana. La privacy dei due è stata mantenuta, i loro nomi non sono apparsi sui giornali, nemmeno su quelli locali. Al momento si trovano in carcere e sono in attesa dell’udienza, con la quale il giudice deciderà la loro condanna. Il cagnolino è rimasto nella sua abitazione, dove vive anche la moglie dell’uomo. E’ quest’ultima che si prende cura del loro amico a quattro zampe. “La situazione era piuttosto grave, stavamo parlando di 11 kg, ma un sorriso, davanti a quella scena, è scappato per forza! Mi veniva da ridere, sembrava come se volesse dirci, se prendete lui, prendete anche me! Forse voleva imitare il suo padrone o forse voleva solo giocare! In ogni caso, ci ha fatto ridere e non potevamo non scattare questa immagine!” ha proseguito l’agente.

“I due uomini sono stati arrestati e il cane è stato rilasciato!” 

Naturalmente ci sono state anche persone che hanno criticato l’umorismo della situazione, visto che era grave… come succede per ogni cosa…

Ammettiamolo però, come si fa a non sorridere? Voi cosa pensate?

Leggete anche: Il salvataggio di Freddy