Cane si autoinvita a pranzo da una famiglia: ma il collare lo tradisce

Home > Animali > Cane si autoinvita a pranzo da una famiglia: ma il collare lo tradisce

Un cane randagio e vagabondo ha deciso di aggregarsi a una riunione di famiglia. E’ accaduto in Georgia: Leslie Kowash stava partecipando a una riunione di famiglia quando un abitante locale amichevole a quattro zampe ha deciso di partecipare alla festa, sbucando apparentemente dal nulla.

Era un cane marrone e piuttosto grassoccio. Leslie ha spiegato che si trovavano nel cortile del loro cottage, attorno a un grande tavolo da buffet pieno zeppo di deliziosi piatti del Sud.

Ed è a questo punto che arriva un invitato improvviso: un cagnolone marrone dall’aspetto simpatico. Ovviamente Leslie e la sua famiglia hanno accolto con gioia il nuovo arrivato. Il cane, dal canto suo, con estrema dignità ha accolto coccole e manifestazioni di affetto, ma ben presto è emerso il vero scopo della sua visita: era venuto per fare uno spuntino gratuito. Il suo piano era semplice: con i suoi occhioni e la sua passione per i massaggi alla pancia ha prima conquistato gli astanti, in modo poi da ottenere qualche premietto extra sotto forma di cibo.

Purtroppo quello che il cane non sapeva era che il suo brillante piano era destinato al fallimento sin dall’inizio. Il cane, infatti, ha un proprietario che sul suo collare ha scritto: “Per favore, non datemi da mangiare. Sto ingrassando troppo, rimandami a casa”. Ok, non c’è che dire: geniale il cane e geniale il padrone. Tuttavia il cane non è proprio andato via dalla festa a pancia vuota: Leslie ha letto il messaggio sul collare e si è limitata a coccolare l’imboscato, ma altri invitati non lo hanno letto e gli hanno dato qualcosa da mangiare.

Una volta poi iniziato a sparecchiare, il cane ha capito che non sarebbe arrivato più niente ed è tornato a casa sua. Non c’è niente da dire: questo cane è un vero e proprio genio del male. E il suo proprietario lo è altrettanto.