Cane trasforma la vita di un uomo di 104 anni

E' davvero incredibile!

Milt Lessner è un uomo che per tutta la sua vita ha vissuto con dei cani. La scrittrice Jen Reeder ha deciso di raccontare la sua storia, perché sempre incredibile. Ha sempre condiviso la vita con un cane e oggi ha raggiunto l’invidiabile età di 104 anni: forse il segreto della longevità sono proprio i cani? A lui piace pensare che sia proprio così…



Milt Lessner ha sempre vissuto con un cane, gli piace vivere con loro, il legame che si crea, i momenti piacevoli che si possono vivere insieme. Ma è proprio il rapporto e il legame che di solito si forma tra un uomo e il suo cane a essere fondamentale per poter vivere meglio. Del resto è anche dimostrato da numerosi studi scientifici in materia!

In particolare quel legame è stato fondamentale dopo la morte di sua moglie e dei loro cani diversi anni fa. Per fortuna la Lionel’s Legacy di San Diego, in California, ha trovato la soluzione ai suoi problemi: la cura per quest’uomo improvvisamente rimasto solo si chiama Layla, una dolce cagnolina che immediatamente ha cambito in meglio la vita di questo anziano signore.

E’ affettuosa e dolcissima e da quando Milt l’ha portata in casa nel novembre del 2016 i due sono inseparabili. Improvvisamente era migliori amici, l’uno indispensabile per il benessere dell’altro. Entrambi stanno cercando di mantenersi in buona salute per vivere insieme gli ultimi anni che sono rimasti loro su questa terra.

Milt è uno psichiatra in pensione e spesso si è avvalso della collaborazione dei cani per aiutare i pazienti a rilassarsi. Layla è una compagna incredibile per lui: “Non potevo pretendere di meglio dalla vita”. E’ anziana come Milt e ora condividono la vita come se fossero stati dei vecchi amici!

Già, forse è proprio questo il segreto per una vita lunga!