Cane trova una piccola scatola in mezzo al nulla: cosa c’è dentro?

Per fortuna è passato di lì!

Valia Orfanidou un giorno stava tranquillamente passeggiando con Aragon, il suo cucciolo di cane. Durante la passeggiata il cagnolino sembrava decisamente agitato, non sembrava il solito Aragon. Il volontario della Sociedade di Resgate Animal of Second Chance passeggiava tranquillamente, quando all’improvviso il cane ha cominciato a tirarlo da una parte.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCOAragon alla fine condusse il suo amico umano verso una piccola scatola abbandonata in mezzo al niente. Sembrava aver tanta voglia di far capire qualcosa all’uomo che era con lui e quando si sono avvicinati alla scatola lui si è accorto il perché di tanto eccitamento e tanta euforia.

Dentro quella scatola, abbandonati in mezzo alla strada, c’erano quattro piccoli di gatto.


Tutto faceva pensare che quei poveri micini, quei cuccioli di gatto, sono stati abbandonati lì appositamente.

Non si sono smarriti, non hanno perso la strada del ritorno verso casa, sono stati lasciati letteralmente da soli, a morire di stenti.

Se Aragon non li avesse trovati in tempo, chissà che fine avrebbero fatto quei poveri animaletti.

I piccoli sono così stati portati a casa, sani e salvi, per merito di quel cagnolone che li ha trovati in mezzo al nulla.

I piccoletti hanno ricevuto tutti quanti un bel nome: Lhotse, Cho, Makalou, Manaslou.

Aragon si è preso cura di loro per tutto il tempo, coccolando e tenendo compagnia a quelle piccole palle di pelo.

Stava al loro fianco, cercando di capire se andava tutto bene, se i piccoli si trovassero al caldo, in un posto confortevole.

Si comporta con loro come se fossero i suoi piccolini, vuole sempre sapere quello che stanno facendo e come si stanno comportando.

Già in passato Aragon aveva salvato dei piccoli cuccioli e si è dimostrare solidale con chi non ha una casa e con chi è stato abbandonato in mezzo al nulla, al suo triste destino.