Cani aspettano il proprietario davanti all’ospedale: volontari si prendono cura di loro

Due cani aspettano il proprietario fuori dall'ospedale dove è stato ricoverato e alcuni volontari decidono di prendersi cura di loro

Home > Animali > Cani aspettano il proprietario davanti all’ospedale: volontari si prendono cura di loro

Quando il loro proprietario è finito in ospedale, i due cani non hanno avuto dubbi. Lo hanno seguito e si sono piazzati di fronte alla struttura di San Paolo a Xanxerê, nella parte occidentale di Santa Catarina. Per una settimana hanno aspettato che lui uscisse: per fortuna i volontari di un’organizzazione locale hanno deciso di prendersi cura di loro.

I due cani, che hanno deciso di aspettare l’uscita del loro padrone fuori dall’ospedale dove era stato ricoverato, hanno attirato le attenzioni della comunità locale e del personale dell’ospedale.

Alcuni volontari di un’organizzazione non governativa hanno deciso di portare loro un po’ di acqua e del cibo, ogni giorno. Anche perché i cani non si muovono da lì, anche quando il tempo è cattivo.

L’attenzione di tutti è rivolta a questi cani, che si sono fermati di fronte alla porta di emergenza e non hanno alcuna intenzione di muoversi di lì, con il bello e con il cattivo tempo.

Come se fossero dei famigliari in attesa di notizie dai dottori. E infatti è proprio così: sono parte della famiglia di quell’uomo e non se ne andranno di lì fino a quando non sapranno che sta bene.

cani-erba

Purtroppo però Roseli, il loro proprietario, si trova ricoverato in gravi condizioni presso l’unità di terapia intensiva dal 20 luglio scorso. E’ un uomo senza fissa dimora e i cani sono i loro migliori amici, tutta la sua famiglia.

Questi cuccioli, che non si sa se hanno un nome o come li abbia chiamati Roseli, non lasceranno la loro postazione tanto facilmente.

Ma per fortuna come dentro l’ospedale c’è chi si prende cura di quell’uomo gravemente malato, fuori dall’ospedale c’è chi porta da mangiare e da bere ai suoi migliori amici a quattro zampe. Facendo loro magari qualche coccola che possa rassicurarli, sperando che la loro storia possa essere a lieto fine.