cani salvati

Cani in gabbia sotto il sole in un canile abusivo: ad Acerra Carabinieri salvano 40 animali

Ecco come è partita l'indagine

Erano 40 i cani rinchiusi in gabbia sotto il sole in un canile abusivo scoperto nella cittadina di Acerra, in provincia di Napoli, in Campania. Con un’operazione i Carabinieri sono riusciti a portarli in salvo, affidandoli poi alle cure dei medici veterinari che dovranno capire quali sono le condizioni di salute dei poveri animali tenuti in condizioni terribili.

cani rinchiusi in gabbia sotto il sole in un canile abusivo
Fonte foto @Carabinieri

I Carabinieri hanno scoperto ad Acerra, in provincia di Napoli, un canile totalmente abusivo. All’interno 40 cani tenuti in condizioni terribili. I Carabinieri della stazione forestale di Marigliano insieme agli operatori della Lipu di Napoli e dell’Asl Napoli 2 Nord di Caivano hanno salvato i poveri animali.

Il canile non aveva alcuna autorizzazione del Comune. Era completamente abusivo. All’interno c’erano 20 box coperti da lamiere. Dentro 40 cani, cuccioli e adulti, lasciati fuori in condizioni pessime, sotto le intemperie o il sole cocente di questi giorni.

I cani non avevano il microchip. Nonostante le condizioni in cui erano costretti a vivere, cuccioli e cagnolini adulti erano comunque in discrete condizioni di salute. Gli agenti intervenuti per salvarli li hanno posti sotto sequestro. Ora vivono in una struttura adeguata con personale che si prende cura di loro.

Durante i controlli dell’Arma, militari e veterinari hanno trovato una vasca piena di escrementi. Il titolare non ha saputo dire se quel contenitore avesse una tenuta stagna o come avvenisse lo smaltimento. Un’aggravante a un quadro di accuse già abbastanza pesante.

cane gabbia
Fonte foto da Pixabay

Cani in gabbia sotto il sole in un canile abusivo, cosa rischia il titolare del posto

Le forze dell’ordine hanno fermato il titolare del canile abusivo. Si tratta di un uomo di 72 anni che è già conosciuto alle forze dell’ordine. L’autorità giudiziaria competente lo ha già denunciato con diversi capi di accusa.

Diverse le sanzioni pecuniarie che gli agenti hanno inflitto al proprietario della struttura totalmente abusiva. Il totale supera gli 11mila euro di ammenda.