Canicattì: trovati morti i cuccioli di Vittorio Russo, il volontario bambino

Home > Animali > Canicattì: trovati morti i cuccioli di Vittorio Russo, il volontario bambino

Quando si dice “tutto il mondo è un paese…” Ci siamo indignati tutti per Sangineto, quando 4 ragazzi si sono “divertiti” a bastonare e impiccare Angelo, un dolcissimo cane che non avrebbe mai fatto del male a una mosca… Abbiamo urlato in coro giustizia per i cani avvelenati di Sciacca. Adesso vi chiediamo di unirvi a noi e chiedere giustizia per i due cuccioli di Vittorio Russo, un volontario adolescente di Canicattì.

Il ragazzo che vedete piangere in questo video si chiama Vittorio Russo. Non ha più nemmeno la forza di parlare dopo quello che gli è successo. Vittorio ha solo 15 anni ma è da sempre impegnato come volontario nella sua città. Fa la seconda di Ragioneria ma il suo sogno nel cassetto è sempre stato quello di aiutare gli animali. E Vittorio, anche se ha solo 15 anni, i sogni li realizza. Quando è stato intervistato da Alessandra Molinari, la giornalista di Rai Tre per il programma “La Vita In Diretta” ha dichiarato con un filo di voce: “Tutto è cominciato quando avevo nove anni… era estate, io ero in giro con i miei amici e…”. E qui il racconto si interrompe per qualche secondo perché Vittorio si commuove. “Ero in giro e ho visto una cagnolina impiccata a un albero. In quel momento ho capito che io dovevo fare qualcosa. Dovevo occuparmi di queste anime indifese”. Vittorio impiega il suo tempo libero e i suoi risparmi per occuparsi degli animali abbandonati. Li trova, li sfama, li ospita, li cura e poi li fa adottare. Lo aiutano anche i suoi genitori… Un amico di famiglia gli ha prestato un terreno e l’ lui ha costruito dei ripari peri i suoi randagetti in attesa di adozione. Vittorio fa quello che dovrebbe fare il comune e le istituzioni, eppure nessuno gli dice grazie. Vittorio aveva chiesto aiuto con una lettera aperta perché aveva bisogno di medicine, vaccini, cibo, coperte, gabbiette e trasportini per i suoi cani (che sono circa 40 ma il numero cambia giornalmente).

Adesso però, è successa una cosa gravissima. Una cosa che ci fa capire quanto sia malvagio il genere umano…

Noi siamo INDIGNATI, ARRABBIATI, SCHIFATI e ci vogliamo unire a Vittorio per chiedere giustizia per i suoi 2 cuccioli ammazzati.

Avete capito bene: 2 piccoli cuccioli che Vittorio accudiva e che sarebbero partiti a breve per Milano dove li aspettava una nuova mamma e una nuova vita.

Era riuscito a trovare, per loro, una mamma che li avrebbe adottati insieme… che non li avrebbe separati!

Qualcuno si è introdotto di nascosto nel recinto dove Vittorio li teneva e li ha impiccati. Non ce la sentiamo di mostrarvi il video ma se volete vedere il post di Vittorio, lo trovate cliccando QUI!

Adesso quello che noi vi chiediamo è di condividere questa storia… deve fare il giro del mondo. VOGLIAMO GIUSTIZIA PER VITTORIO! I miserabili che hanno ammazzato questi due cuccioli devono pagare! Chi sa qualcosa deve parlare… FATEVI AVANTI CITTADINI DI CANICATTÌ