Caramelle golose, una verità nascosta. Gelatine di ossa e pelle.

La verità sulle gelatine

Home > Animali > Caramelle golose, una verità nascosta. Gelatine di ossa e pelle.

Ne avevamo sentito parlare da tempo, alcuni avevano risposto che no volevano neanche saperlo perché erano troppo buone, così, il tempo passa e solo o più attenti alla salute e alla lavorazione di ciò che mangiamo lo ricordano. Se oggi lo sappiamo è solo grazie ad un’indagine inchiesta di una regista ,

Alina Kneepkens in un documentario trasmesso dalla trasmissione televisiva “Over Eten (On Food)” in onda n Belgio. Praticamente le aziende che la producono sono spesso situate vicino ai mattatoi. Modo veloce per reperire la materia prima. Verranno “bolliti” a temperature elevatissime, ossa, pelli e cartilagine estrapolati dalle carcasse di maiali e bovini. Una volta elaborata verrà venduta come gelatina animale sul mercato e quindi verrà utilizzata nella produzione di alimenti e non solo. Le classiche caramelle gommose, non fatemi fare nomi tanto sono ovunque, più sono morbide e più ne contengono. Ha la capacità di mantenere morbida e di dare quel gusto di “una tira l’altra”. Vi sarà capitato di comprarne un pacchetto e di finirlo subito!. Quando le comprate ricordatevi di cosa c’è dietro, troppo spesso mangiamo prodotti senza interessarci della loro composizione. Le caramelle gommose sono tra i prodotti di maggior consumo tra i piccoli e non solo, ma pochi sapevano che stanno mangiando, ossa, pelle e grasso. Grazie a chi oggi giorno informa possiamo quanto meno scegliere. Badate bene che queste industrie di lavorazione sono legali, non c’è nulla da rimproverare alla produzione. In realtà esiste un’alternativa a questa schifezza, ma sembra che il basso costo delle carcasse che scarta il mattatoio sia troppo inferiore per far pensare ad un’alternativa definitiva. Buon appetito.

è questa purtroppo è la verità