Catanzaro, bambino smarrito in spiaggia. Ritrovato dai cani di salvataggio.

PANICO IN SPIAGGIA. Di nuovo grazie ai nostri amici a quattro zampe, per ciò che hanno fatto!

La vicenda si è verificata a Catanzaro, precisamente sulla spiaggia di Soverato, dove una famiglia di origine tedesca, che si stava godendo una rilassante giornata di vacanza, ha lanciato l’allarme del loro figlio scomparso. La mamma e il papà non parlavano molto la lingua italiana e spiegare cosa era accaduto, nel totale panico, non è stato facile.

Il loro bambino era sfuggito alla loro attenzione e si era perso lungo la spiaggia.

Quando la squadra di bagnini ha capito cosa fosse accaduto, ha lanciato l’allarme e tre squadre della della Sics (Squadra Italiana Cani Salvataggio), sono partite alla ricerca del bambino.

Gli eroi a quattro zampe sono riusciti a trovare il piccolo dopo soli quindici minuti. Si era allontanato centinaia di metri dai suoi genitori e si era ritrovato a vagare sulla spiaggia, solo, spaventato e in lacrime.

Il bambino è stato presto tranquillizzato e riportato tra le braccia dei suoi genitori.

Lo spavento è stato molto, soprattutto per i due genitori. Il solo pensiero della perdita di un figlio, ti spezza il cuore. Questa mamma e questo padre si sono affidati alle mani di persone che non riuscivano nemmeno a capirli. A loro volta, non comprendevano le loro parole, ma alla fine, gli saranno grati a vita!

A diffondere l’episodio, è stato il sindaco del posto, Ernesto Francesco Alecci, che ha scritto:

“PANICO IN SPIAGGIA….A LIETO FINE !!

Sono orgoglioso di aver dato avvio da tre anni al servizio di salvamento in spiaggia con i cani.
Siamo pochissimi comuni in tutta Italia.
Oggi un bambino si è perso, i genitori (tedeschi che non parlavano una sola parola di italiano) erano nel panico, si sono recati nel gazebo della SICS per chiedere aiuto….tre squadre si sono subito attivate per setacciare spiaggia e mare.
Dopo un quarto d’ora di terrore (perdere di vista i propri figli da bambini è un incubo per qualsiasi genitore) il piccolo è stato ritrovato dai soccorritori a diverse centinaia di metri dai genitori in lacrime e sotto choc.
Complimenti ai ragazzi della SICS ed ai loro colleghi a 4 zampe…..siete gli “angeli custodi” della nostra estate in spiaggia a Soverato.

#IOCICREDO #WSOVERATO”

Di nuovo un enorme grazie si nostri amici a quattro zampe! GUARDATE IL VIDEO:

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Dopo la morte del suo proprietario, lo hanno caricato sul loro mezzo e lo hanno trascinato al rifugio. I volontari non potevano accettare un cane di proprietà, così hanno deciso di compiere un gesto ancora più meschino

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Vi ricordate di quel gatto randagio che si presentò a casa di un fotografo in gravissime condizioni? Eccolo quattro anni dopo

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"

Poliziotto adotta il cane che aveva appena salvato

Poliziotto adotta il cane che aveva appena salvato

Cani e diabete. 8 sintomi che possono salvare il vostro cucciolo

Cani e diabete. 8 sintomi che possono salvare il vostro cucciolo