C’è un cane appeso! Possibile che nessuno ha visto quello dietro?

Home > Animali > C’è un cane appeso! Possibile che nessuno ha visto quello dietro?

E’ stata una telefonata al rifugio quella che fa scattare l’allarme. Dicevano che un cane era rimasto appeso da almeno due giorni, era al di là di una recinzione e non riusciva a liberare la zampa.

Per darci l’idea di quello che stava succedendo ci ha inviato una foto del cane….

Siamo rimasti senza parole, possibile che nessuno di loro aveva notato al di là della rete cosa c’era?

I ragazzi corrono sul posto, con una tronchesi tagliano il filo di ferro della recinzione che teneva la zampa del povero Zeus. Subito altri due giovani saltano la rete e raggiungono l’altro cane.

Era una femmina, la sua compagna probabilmente, per due giorni non si era spostata di lì. E’ stata lei con il suo abbaiare ad attirare l’attenzione della gente. Non sopportava più di vedere il suo amico in pericolo e l’unica cosa che poteva fare era abbaiare con tutto il fiato che aveva.

 

I due amici sono stati trasportati al rifugio, la zampa di Zeus era un po malconcia ma con un po di cure guarirà. La signorina era in salute e finalmente si era tranquillizzata. Si è scoperto che i due cani erano stati abbandonati, giravano da mesi ormai per le campagne della città.

Una volontaria del rifugio ha messo un appello per cercare loro casa, erano arrivate due buone famiglie ma al momento di lasciare la struttura la volontaria ha mandato tutto all’aria, ha deciso di non separarli e di portarli con lei  a casa. Oggi vivono insieme, la loro è un’amicizia degna di un oscar!