Chako, il cane accusato di aver aggredito la sua umana

Chako e il veterinario, storia di una grande intesa.

La razza a volte copre la ragione, siamo sicuri di questo. Chako è un pitt, la moda vuole che lui sia sempre il cattivo, mai come questo caso resterete a bocca aperta nello scoprire di cosa è stato capace questo cagnolone. E’ giovane e forte, ma sopratutto Chako è un cane adottato. Abbandonato e scacciato da tutti venne recuperato

da alcuni ragazzi e portato nel rifugio della città. La sua grande dedizione all’uomo fece si che una coppia lo notò poche settimane dopo, così Chako andò a casa con Tom e Louise. La donna stabilì da subito un grande legame con lui, fu amore a prima vista. Un giorno accadde l’imprevedibile, le grida attirarono i vicini e la polizia non tardò ad arrivare sul posto. La donna priva di sensi a terra, il cane irriconoscibile dietro la porta e Tom con le mani al volto che urlava”Guardate cosa ha fatto alla mia Louise!” La donna viene portata via, Chako nella clinica vetrinaria…Un medico inizia gli esami, sta malissimo ma quel cane non aveva aggredito nessuno, era stato aggredito, aveva dieci tagli profondi. Arriva una telefonata dall’ospedale, la donna, con un filo di voce aveva dichiarato che era il marito l’artefice di tutto, durante l’aggressione il cane si era messo in mezzo per difenderla ed era stato colpito anche lui. Purtroppo le cure erano costosissime e Loiuse non aveva alcuna risorsa. Vi ricordate i ragazzi dell’associazione? Loro hanno organizzato una colletta per Chako, il sindaco in persona ha donato per le sue cure, Chako e Louise adesso sono a casa insieme, acciaccati affronteranno la loro nuova vita. Tom è in attesa di giudizio. Come vedete resta l’uomo la bestia pericolosa, i cani sono cuori nobili, le donne le proteggono!

il video migliore del mondo che racconta la fedeltà dei cani

Il suo grande cuore

adottate…avrete grandi vantaggi

 

 

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Mugsy, il cane dalle 7 vite

Mugsy, il cane dalle 7 vite