Che fine hanno fatto Demy e Ymed

Demy è una bellissima setter irlandese di circa cinque anni, molto buona e coccolona, l’altra è sua figlia Ymed, più timida della mammina. Entrambe vivono con Mauro, il loro umano, a Monsagrati, il provincia di Lucca. Hanno una vita felice, sono molto amate, si capisce anche da questa foto scattata al mare, quattro giorni fa è accaduto qualcosa

qualcosa di molto strano. Mentre giocavano con Mauro, all’aperto, qualcosa deve aver attirato la loro attenzione e si sono allontanate, pochi metri sono bastati per sfuggire all’occhio attento del loro papà. Un secondo e non c’erano più, non è da loro, cosa può aver attirato la loro attenzione tanto da fare incamminare lontano dalla loro casa, dalla loro sicurezza, dai loro famigliari’ Sono quattro giorni che Mauro le cerca, tra Camaiore e Lucca, non possono essere svanite nel nulla, la paura è che qualcosa sia successo che impedisce alle piccole di tornare a casa, potrebbero essere ferite oppure, qualcuno, e sarebbe terribile, impedisce loro di tornare a casa. Diamo una mano a Mauro, è disperato, questo è il suo numero 3471299924, le cagnoline sono chippate e registrate. Potrebbero essere ovunque, ci sono stati casi di ritrovamenti a centinaia di chilometri, non ritrovando odori famigliari potrebbero camminare moltissimo, aiutiamolo condividendo, Demy e Ymed devono tornare a casa, “senza di loro è vuota!” Dobbiamo essere uniti, occhi aperti e spargere voce, nei canili di zona ha già controllato, nulla, nessuna segnalazione. Forza gente, non lasciamo solo Mauro, le sue piccoline, speriamo tutti, si sono sicuramente perse, serve solo un po di fortuna!

eccole splendide

La Versilia è grande

quattro giorni di cammino

Chissà dove sono finite…

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

Poly la cagnolina cieca abbandonata su una panchina

Muneca, la cagnolina anziana

Leia, la cagnolina aspetta davanti alla porta il papà che torna dall'ospedale

Gettata per strada perché incinta: la storia di Missy

Cane implora il padrone di non abbandonarla con i suoi cuccioli

Stava morendo di freddo: il salvataggio della cucciola River